Indiscreto – Appartamenti, trans, coca, fiamme e mattoni…

Amori clandestini, in un appartamento di Frosinone, con giovani signorine e – occasionalmente – due trans, ma soprattutto molta cocaina: un corvo ha riempito le cassette postali di un Comune della provincia di Frosinone, sostenendo che alcuni amministratori di quel paese si intratterrebbero in quelle stanze, tra piaceri proibiti. Il tutto, con la regia occulta di un signore interessato. Quale Comune è?

 

Barbe finte e spioni in giro per la provincia di Frosinone: cosa stanno cercando con tanta attenzione, dopo la soffiata che la società degli hacker romani con legami all’estero aveva un indirizzo riconducibile formalmente a Frosinone ma in realtà ad una massoneria?

 

Certi amori non finiscono mai. Si dice che un importante manager pubblico – privato, deluso dalle vicissitudini giudiziarie di questi giorni, stia meditando se tornare dal suo primo amore (professionale). Non a caso, alcuni suoi amici hanno incrementato molto l’attività in quel settore e la sua competenza risulterebbe preziosa. Chi sono?

 

E’ stato un corto circuito o c’è la manina di qualcuno dietro all’incendio che alcune notti fa ha bruciato due automobili di un imprenditore, imparentato molto da vicino con un noto politico? Le indagini sono in corso e vanno avanti nel massimo riserbo. Meno se ne sa in giro e meglio è.

 

Il presidente di quale Comunità Montana è stato soprannominato Heidi da alcuni suoi stretti collaboratori? Ed è a causa della sua passione per la montagna oppure per qualche genuina montanara?

 

Importanti acquisizioni nel ramo immobiliare su Frosinone: pare che il mattone sia tornato conveniente. Ci investono in tanti e sono tutti amici tra loro. Chi sono?

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright