Sorpasso di Fratelli d’Italia sui Cinque Stelle. Luca Zaia fa il vuoto

Lo scenario disegnato dall’autorevole sondaggio Winpool per il Sole 24 Ore. La lega primo partito ma flette, il Governatore del Veneto stacca tutti. Giorgia Meloni è al terzo posto e adesso mette nel mirino la leadership del centrodestra.

Il sondaggio Winpool per il Sole 24 Ore ridisegna parecchio lo scenario politico attuale. Secondo le ultime intenzioni di voto, Fratelli d’Italia ha sorpassato il Movimento 5 Stelle, diventando il terzo Partito. Rispetto al 25 aprile, Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni ha guadagnato 2,4 punti, facendo registrare la crescita più importante: dal 13,5% al 15,9%.

I Cinque Stelle vengono rilevati al 14,4% (+0,3 rispetto ad un mese fa).

La Lega di Matteo Salvini si conferma il primo Partito con il 27,5%, pur lasciando sul campo 1,7 punti. Cala anche il Pd, seppur di poco (22%). Perde lo 0,4%. Forza Italia di Silvio Berlusconi è sotto il 6%, mentre Italia Viva di Matteo Renzi perde quasi un punto e crolla al 2,5%.

Luca Zaia

Sempre il sondaggio Winpoll per Il Sole 24 Ore ha chiesto chi fosse personaggio politico più apprezzato in assoluto dagli italiani per la gestione della crisi derivata dal coronavirus. Il 54% degli intervistati ha espresso il proprio gradimento per il presidente del Veneto Luca Zaia, che è il leader indiscusso di questa speciale classifica, con il 54%. Al secondo posto c’è Giuseppe Conte, che però è distaccato di oltre 20 punti. Il premier è infatti apprezzato dal 32% degli italiani, praticamente la metà delle percentuali che lo avevano accompagnato durante la fase del lockdown e delle conferenze in diretta tv.

Poi a pari merito al 29% viene rivelato un trio formato da Sergio Mattarella, Giorgia Meloni e Stefano Bonaccini. Quest’ultimo è il secondo governatore tra i primi cinque politici più graditi: un fatto non casuale, che potrebbe avere ripercussioni sui Partiti di appartenenza. Nicola Zingaretti è apprezzato dall’8% degli italiani. Va peggio a Luigi Di Maio (7%), mentre Matteo Salvini naviga a metà classifica con un 21% lontanissimo dalle percentuali di Zaia.

Il sondaggio risente moltissimo della gestione dell’emergenza Coronavirus, però Luca Zaia, che giura di non avere obiettivi romani, sta scalando le classifiche sul gradimento. Per quanto riguarda i Partiti, l’elemento più importante di un sondaggio che testa le intenzioni di voto ad un mese dal precedente è la crescita di Fratelli d’Italia. Se continua così gli equilibri nel centrodestra saranno ridisegnati.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright