I titoli dei giornali di febbraio 14 febbraio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 14 febbraio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 14 febbraio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Fratelli uccisi, chiesto l’ergastolo
Coreno Ausonio: l’omicidio di Pino e Amilcare Mattei nella cava, il procuratore generale in Appello invoca la conferma della condanna per Giuseppe Di Bello. Sentenza a fine mese

SINOSSI
«Confermate la condanna all’ergastolo per Giuseppe Di Bello». Questa la conclusione del procuratore generale, che, ieri mattina, nell’ambito del processo in Corte d’Appello per il duplice omicidio nella cava di Coreno Ausonio dei fratelli Pino e Amilcare Mattei, ha chiesto la conferma della condanna per il 38enne. Prima della requisitoria del Procuratore Generale, è stato ascoltato il perito nominato dal tribunale. La prossima udienza è stata fissata per il 27 febbraio: parleranno le difese.

Carnevale, tragedia dopo la festa
L’euforia e l’effetto dell’alcol hanno inevitabilmente creato qualche problema alla fine del Carnevale, a Frosinone.E alla fine c’è scappato il morto. Alle 19 un cinquantenne, alticcio, è entrato in una paninoteca del centro storico, subito dopo l’arco Campagiorni, ha cominciato a raccontare la sua storia (problemi in famiglia, con la moglie…) e poco dopo è caduto a terra. Due le ipotesi: infarto o coma etilico. Immediatamente il titolare del locale ha chiamato il 118. Poco dopo l’uomo è morto in ospedale

 

Pranzo e cocaina per festeggiare le pene ridotte
Spaccio al Casermone: due imputati, al rientro dal processo, presi con la droga: scattano gli arresti

 

Sindaco sfiduciato, si va alle urne
Anagni. Brusca accelerazione alla crisi comunale: 10 consiglieri hanno firmato davanti a un notaio le dimissioni di massa. Annullato il Consiglio previsto per domani. Bassetta: «Un gesto
che colpisce al cuore la democrazia». Le elezioni a primavera

 

Ideal Standard. Domani l’appuntamento con il notaio
Dal timore di rimanere disoccupati alla gioia di continuare a lavorare nella fabbrica doveva avevano iniziato anche se con un nuovo padrone e con un nuovo prodotto. Ieri nello stabilimento della Ideal Standard di Roccasecca la festa è continuata dopo la notizia del giorno prima arrivata da Roma per il salvataggio dei posti di lavoro.

 

Frosinone, voglia di sprint
Calcio. Serie B. Il calendario sembra sorridere ai giallazzurri, attesi da tre gare interne in un mese: unica trasferta a Cremona. Contro Ascoli e Perugia il doppio turno casalingo. Cammino apparentemente più insidioso per le rivali Empoli e Palermo

 

*

 

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

La crisi e la caduta. Ciao Ciao Colonnello
Anagni. Depositate ieri mattina le dimissioni di undici consiglieri. Dopo quattro anni finisce l’era Bassetta. Stilettata all’ex sindaco da Forza Italia, Pd e dai fuoriusciti dalla maggioranza. Ora si andrà al voto anticipato

SINOSSI
Dimissioni di massa: il colonnello Fausto Bassetta, il sindaco eletto con un plebiscito nel 2014 alla guida di una coalizione composta dal centrosinistra e da liste civiche, va a casa. Undici consiglieri hanno deciso la strada più breve e invece di sfiduciare il primo cittadino nel consiglio comunale già indetto per domani, si sono recati ieri mattina dal notaio per dimettersi. Insieme Forza Italia, Pd ed esponenti delle civiche presenti in assise. Una decisione che apre le porte alle elezioni anticipate e che scatena una veemente reazione dell’ormai ex primo cittadino. Un sindaco amareggiato ma non sconfitto, che attacca coloro che hanno evitato il confronto in aula. Bassetta voleva essere sfiduciato in Consiglio ma così non é stato. Ora si volta pagina. Lo sguardo é tutto proiettato alle elezioni anticipate.

Una “rivoluzione industriale”
Ideal Standard. Un accordo milionario, le tappe per il passaggio alla new company, gli operai che brindano e lavorano. Giornata convulsa: sindacati, politici e primo cittadino esultano per un’operazione che ridisegna l’avvenire del territorio

SINOSSI
È il giorno della festa. Ieri ci sarebbe dovuta essere la chiusura definitiva dei cancelli dell’ Ideal Standard, ma l’accordo raggiunto lunedì al Mise tra la multinazionale e Saxa Gres ha riscritto un nuovo destino per lo storico stabilimento di Roccasecca. I dipendenti stanno continuando a lavorare per terminare il ciclo produttivo dei sanitari, poi si passerà alla produzione di sampietrini. Il 22 febbraio sarà formalizzato il passaggio di proprietà ed entro il 28 febbraio tutti i lavoratori saranno assorbiti dalla new company Saxa Grestone. Poi si passerà alla reindustrializzazione del sito. Per i sindacati é stata scritta una bella pagina di storia industriale che ridisegna l’avvenire del territorio.

 

Delitto Mattei, il quarto uomo non c’era
Chiesta in appello la conferma dell’ergastolo per Giuseppe Di Bello, accusato dell’omicidio di Pino e Amilcare. Il perito nominato dai giudici: nella cava erano presenti solo l’imputato e le vittime. La sentenza tra 15 giorni

 

Poca igiene, bloccati centinaia di bovini
Ferentino. Ieri mattina il blitz dei carabinieri della locale stazione, del gruppo forestale, del Nas e dell’Arpa. Segnalata l’amministratrice dell’allevamento. Scatta il provvedimento cautelativo sui capi di bestiame

 

Direzione generale Asl. Gli aspiranti al dopo Macchitella
Sanità. Pubblicato dal Ministero l’elenco degli idonei. L’unico ciociaro in lizza è Mostarda. C’è anche la Mastrobuono. In tutta Italia sono 759 i papabili a diventare massimi responsabili di un’azienda sanitaria. Il nuovo dg uscirà fuori da una terna di nomi selezionata da una commissione di esperti

 

Il Frosinone è tornato in campo. Obiettivo riscatto
Da ieri i canarini hanno cominciato a preparare la gara con l’Ascoli. Dopo l’immeritato ko di Bari, domenica bisogna riprendere la corsa promozione

 

*

 


(direttore Stefano Di Scanno)

Acqua pubblica, Frosinone c’è
#Bastacea/ La manifestazione di sabato. Le associazioni ed i movimenti del capoluogo hanno aderito alla protesta organizzata per sabato a Frosinone dal Coordinamento provinciale. «I cittadini contestino le bollette».

 

Al Teatro Manzoni è calato il sipario
L’accordo tra Comune ed Amedea non si trova e l’ente è costretto a lavorare al nuovo bando di gestione. I conti in sospeso con l’azienda saranno oggetto di un contenzioso, nel frattempo la struttura rischia una lunga chiusura

 

Don Vittorelli rinviato. Il giudizio terreno può attendere
Tribunale/ Il caso. Appropriazione indebita, il processo per i Vittorelli slitta a data da destinarsi

 

Per Di Bello il Pm insiste sul carcere a vita
Duplice omicidio Mattei. Il perito dottor Romolo, che ha effettuato il sopralluogo nella cava, lo ritiene responsabile

 

In zona Fornaci si apre il cantiere per una centrale a biomasse
Frosinone/ Ambiente. “Costruzione centrale termica a cippato di legna”: è quanto scritto sul cartello dei lavori installato in prossimità di un cantiere nel perimetro del noto cinema

 

Basket/Serie B, Bpc Virtus batte il Cagliari e riscatta il ko di Barcellona
Spazio Sport. «Noi che subentriamo dalla panchina dobbiamo metterci a disposizione della squadra. Ora prepariamo con concentrazione la sfida di Venafro»

*

 

provincia-2(direttore Dario Facci)

Giorno inFausto
Anagni. Dieci consiglieri firmano le dimissioni e fanno cadere il sindaco Bassetta. Dopo 4 anni termina l’era del colonnello. È stata decisiva la rottura con i Democratici.

SINOSSI
Cade l’esecutivo guidato da Fausto Bassetta. Dieci consiglieri comunali si sono dimessi davanti al notaio Luigi Lotito di Frosinone. Si apre la fase del commissariamento, mentre i partiti già scaldano i motori per l’avvio della campagna elettorale per il rinnovo del consiglio comunale.

Un “gatto” ci salva la faccia
L’editoriale del direttore Dario Facci. Questa mattina una signora avvocato di Frosinone può sorridere. Ha combattuto una battaglia per un bimbo che non ha una famiglia abbiente e, siccome i suoi genitori non avevano capito che bisognava accludere una dichiarazione sul loro stato patrimoniale per accedere ai benefici sociali per il loro figlioletto, era rimasto senza pranzo a scuola mentre i suoi compagni mangiavano (…)

 

Colpita alla testa durante la sfilata dei carri
Cronaca. Un bastone lanciato sulla folla. Malore totale per un 60enne: inutile ogni soccorso

 

Ascensore pericoloso. Al liceo Carducci classe trasferita
Cassino.

 

Grande Festa della Radeca
Enorme partecipazione al Carnevale Frusinate

 

Frosinone di nuovo a lavoro Si inizia a pensare all’Ascoli
Serie B.

 

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Una staffetta per la truffa
Super Job. Operazione della Guardia di Finanza tra Aprilia, Cisterna, il capoluogo e la Lombardia. Diciotto arresti: in carcere commercialisti, imprenditori e militari accusati di associazione per delinquere

 

Renzi show al Moderno
Elezioni. Il leader del Partito democratico: «Dobbiamo tirare fuori l’orgoglio, andare casa per casa a spiegare agli elettori indecisi che solo noi possiamo dare un futuro al Paese»

 

Giocava in serie B malgrado il Daspo: denunciato
Sport. Cisterna di Latina

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Allarme rosso
Aspettando il morto. A forza di soffiare sul fuoco dell’antifascismo crescono odio e aggressioni. Le istituzioni coprono i teppisti. Calci, sputi e insulti dei centri sociali pure alla Meloni a Livorno. È il delirio: Mantova revoca la cittadinanza al Duce. LeU contro Almirante a Bari

 

Senegalese stupra un’anziana all’Esquilino
L’aggressione nel rione simbolo della mancata integrazione: a farla da padrone sono solo spacciatori e barboni

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

La lista degli scrocconi
Rimborsi a 5 stelle. Anche i big tra i grillini che non hanno restituito i soldi come promesso. Macché allarme fascismo, sputi e bottigliate alla Meloni

 

“Ora cercate i nigeriani irregolari”
Diktat del viminale alle questure. L’ex procuratore Roberti: “Mafia africana fa riti sacrificali”

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Nuova tassa sui lavoratori autonomi
Governo in ginocchio dall’Ue per ottenerla. Anticipato a luglio il debutto della fatturazione elettronica. Professionisti, benzinai e artigiani dovranno dotarsi di una piattaforma digitale del costo di 1.000 euro l’anno. O dovranno rinunciare alla possibilità di scaricare l’Iva

 

Bastavano 22.500 euro per rimpatriare i nigeriani che hanno macellato Pamela

Con il Paese africano l’Italia ha un accordo: riportare là i clandestini si può e paga l’Ue. Ma non si fa

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright