E’ la stampa, bellezza (i titoli di giovedì 23 III 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Carcere di massima insicurezza
Frosinone. Droga e telefonini diretti ai detenuti, scatta il blitz dei carabinieri: cinque arresti. Ai domiciliari un agente di custodia Intanto per favorire l’evasione ignoti sono entrati in via Cerreto per portare bombole di gas. La denuncia della Uil Penitenziari

SINTESI
Un carcere nell’occhio del ciclone. Dopo l’evasione, un’inchiesta per omicidio avvenuto in una cella ora anche gli arresti per corruzione. L’accusa è di aver pagato un agente di custodia per favorire l’introduzione dietro le sbarre di tre telefoni cellulari e cinquanta grammi di hashish. L’ultima in- chiesta, condotta dai carabinieri del Nucleo investigativo, ha scoperchiato un sistema che ha portato parenti e compagne di alcuni detenuti a pagare, dai 150 a i 500 euro alla volta, un assistente capo della polizia penitenziaria per far arrivare a quattro detenuti telefoni e droga. E con uno di quei telefoni, un albanese, accusato di sfruttamento della prostituzione, ha continuato a gestire i suoi traffici dando istruzioni alla compagna e alla sorella su come si doveva comportare con i clienti.

 

Non trova lavoro e si toglie la vita

Sora. Ieri mattina ha chiuso il portone d’ingresso e si è impiccato con una corda nella tromba delle scale. La tragedia in via Ponte Olmo: la vittima è Fabio Vitaliano di 39 anni. Lo sfogo del padre: era disoccupato

 

Dai balconi piove la “monnezza”

La giornata Residenti infastidi da alcuni ragazzi che stavano giocando a pallone: parte una lite a colpi di immondizia

 

I furbetti dei paradisi fiscali

Nel mirino della Finanza diverse aziende che tentano di non pagare le tasse in Italia portando la sede all’estero. Denunciati 104 evasori e individuati 89 lavoratori in nero. Lotta contro gli sprechi di denaro pubblico e falsi poveri

 

Salvini frena gli entusiasmi. «La Serie A non è un dovere»/

Calcio. Serie B. Ieri mattina conferenza stampa del diggì del Frosinone

 

Matteo, due ori ai Criteria nazionali di Riccione

È campione italiano Matteo Ritarossi, che vince nei 100 e 200 farfalla ai campionati giovanili. Bene anche Francesca Tammetta

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Filiberto Passananti)

Occhio ai 50 auro falsi
Due campani ricercati da Polizia e Carabinieri. Avevano con loro molto denaro. I malviventi hanno colpito a Ferentino raggirando un benzinaio

SINTESI
Dalla Campania alla Ciociaria, il gioco è semplice. I collegamenti viari facilitano l’arrivo e la fuga dei malintenzionati, che giungono in provincia di Frosinone per piazzare quattro o cinque banconote e poi spostarsi altrove. Ieri, a Ferentino, l’ennesimo episodio: due persone, con accento partenopeo, sono riuscite a farsi cambiare una banconota farlocca da un’attività commerciale. Afferrato il resto, sono andate via e hanno fatto perdere le loro tracce.

 

Corruzione di pubblico ufficiale, cinque arrestati

Indagini per i telefoni cellulari in carcere. Ai domiciliari un agente della Penitenziaria. Gli indagati avrebbero favorito l’ingresso di telefonini nella struttura di via Cerreto. Ai domiciliari anche un Assistente capo della Penitenziaria del capoluogo Le reazioni dei sindacati: “Le presunte responsabilità sono di carattere personale”

 

La forza di San Benedetto

Casssino. I festeggiamenti in onore del Patrono. Le tre comunità benedettine di Cassino, Norcia e Subiaco hanno firmato un patto di gemellaggio. Il sindaco D’Alessandro si dice emozionato ial termine delle celebrazioni in onore del Santo.

 

Troppi soldi ai dipendenti Esposto alla Corte dei Cont

Veroli. Comune, si muovono i sindacati. Nel mirino di Uil Fpl e Csa i ricchi importi erogati alle posizioni organizzative

 

Corteo storico su Annibaldo La difesa convinta di Manuela Maliziola /

Ceccano. Dopo Conti parla il consigliere di opposizione. “Per Caligiore le iniziative del Centrosinistra devono essere cancellate”

 

La carica dei mille. Direzione: Ferrara

Cresce l’attesa per lo scontro al vertice tra Spal e Frosinone. Maxi esodo dei tifosi canarini. Tra i giallazzurri torna disponibile Terranova. Difesa completata da Ariaudo e Russo. Le parole di Salvini

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Tangenti in carcere, 5 arresti
L’inchiesta dei carabinieri: agente della penitenziaria di Piglio si faceva pagare per fare
entrare telefonini e droga. Coinvolti 4 detenuti: uno gestiva prostitute da dietro le sbarre

SINTESI
Bastava pagare una tangente variabile dai 100 ai 500 euro per avere a disposizione telefonini o droga. Il carcere di Frosinone ancora al centro delle cronache. Ieri i carabinieri del nucleo investigativo hanno, su disposizione del Gip del tribunale di Frosinone Francesco Mancini, hanno eseguito 11 misure cautelari. Agli arresti domiciliari Rinaldo Neccia, assistente capo della polizia penitenziaria originario di Pico. Custodia cautelare in carcere per quattro detenuti che usufruivano dei servigi della guardia: due albanesi, un rumeno e un campano. Obbligo di dimora per altre 6 persone, familiari o fidanzate, che consegnavano all’agente penitenziario soldi e oggetti da introdurre nel carcere.

 

Caos tessere, si dimette commissario Pd/

L’impossibilità di ricomporre l’unità all’interno del circolo del partito democratico di Cassino ha portato alle dimissioni da commissario del segretario provinciale Simone Costanzo.

 

Sanità , il sindacato: «Personale in trincea e nessuna sicurezza»

La Cgil lancia l’allarme dopo le aggressioni subite al Centro di salute mentale da un’infermiera e un’assistente

 

Sprechi, evasione all’estero e usura. Un anno di inchieste

Frodi: scoperti otre 100 persone ignote al fisco, cresce l’utilizzo dei paradisi fiscali. Danni erariali per circa 12 milioni e mezzo

 

In paese arrivano 15 migranti: esplode la protesta del sindaco e dei cittadini

Tensione ieri sera a Fontana Liri per l’arrivo in paese di 15 richiedenti asilo. Una cinquantina di residenti della contrada Starnella hanno protestato dinanzi il centro di accoglienza per migranti gestito da una cooperativa facente riferimento ad un noto professionista sorano.

 

Supersfida, i giocatori non parlano

Il Frosinone he deciso: nessuno dei giallazzurri si presenterà in sala stampa per parlare della supersfida con la Spal. «Per farli stare tranquilli», ha spiegato ilDg Salvini. Écaccia ai biglietti

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Il cerchio magico della corruzione

Il caso LolloA distanza di due anni dallo scandalo in Tribunale confermata l’ipotesi accusatoria nella sezione fallimentare. Il pm notifica l’ avviso di conclusione indagini a venti persone: oltre all’ex giudice ci sono avvocati e commercialisti

 

Forconi, blitz e perquisizioni

Associazione per delinquere, 18 indagati, sei in provincia di Latina. Il leader del Movimento, Danilo Calvani: andiamo avanti e non ci fermiamo

 

Rapinato all’uscita dalla gioielleria

Latina La vittima è un quarantenne maresciallo dell’aeronautica. L’episodio in via Duca del Mare: indagano i carabinieri. Due banditi con i caschi integrali e la pistola in pugno si fanno consegnare soldi e preziosi. Fuga in scooter

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Big bang
Auto sulla folla e sparatoria. Quattro morti e 20 feriti a Westminster. L’attentatore è un lupo solitario nato (e conosciuto) in Inghilterra

 

«Ma quali diktat, la Meloni pensi a prendere voti»
Il tentativo di Giorgia Meloni di dettare le condizioni a Forza Italia viene rimandato al mittente. Pochi giorni fa la leader di Fratelli d’Italia ha chiesto agli alleati di firmare una clausola «anti inciucio» (che garantisca che si eviteranno intese con Renzi e il Pd dopo le elezioni) e di abbandonare il Ppe in Europa per schierarsi con il fronte lepenista che vuole uscire dall’euro. Gasparri e gli altri non ci stanno: «La Meloni pensi piuttosto a vincere le elezioni»

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

L’islam ci rifà la festa/

Alla vigilia del compleanno della Ue, un jihadista già noto a Scotland Yard falcia la folla con un Suv, poi assalta Westminster e viene ucciso: 3 morti e 20 feriti. Corteo di Roma, l’ordine segreto: la polizia non reagisca

 

«Così il populismo M5S
affonderà questo Paese»
/

Bombassei (Brembo)

 

 

verita

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

A processo Profumo e le nomine di Renzi
Il nuovo capo di Finmeccanica rinviato a giudizio per usura, a riprova di una scelta non felicissima subito bocciata dai mercati. Ma l’ex premier non si scompone: ora briga per l’Agenzia del farmaco

 

I bastardi attaccano Londra, trema l’Italia
Morti e feriti tra la gente davanti a Westminster, ucciso un terrorista. Sabato stato d’assedio a Roma e Milano

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright