E’ la stampa, bellezza (i titoli di domenica 30 X 2016)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI (direttore Alessandro Panigutti)

Pugni e calci per un posto a tavola / Strangolagalli. Momenti di tensione al centro profughi: pakistano aggredisce sudanese che gli scaglia una sedia in testa. L’asiatico è finito in ospedale, mentre l’africano sarà allontanato. Panico in piazza e in chiesa gremite per un battesimo

Muore travolto sulla bicicletta / Non ce l’ha fatta un giovane senegalese di 24 anni investito lungo la Casilina mentre rientrava a casa dal lavoro. Inutili i soccorsi. Il traffico completamente in tilt per ore. Forti le polemiche sulla sicurezza da parte di cittadini e associazioni

Viadotto Biondi: giovedì i lavori / Frosinone. C’è l’autorizzazione antisismica

Il referendum finisce a quel paese / Il convegno di unoetre. La senatrice Maria Spilabotte al centro delle polemiche per aver offeso chi la contestava. «Non ho mai pronunciato quella parola e chi vuole può sporgere querela. In questo caso rinuncio all’immunità»

«Basta con l’ipocrisia dilagante» / Dalla compatibilità tra la carica di sindaco e di dirigente del Cosilam al silenzio sull’inchiesta elettorale. Mosillo rompe gli indugi e si scatena: da abolire i censori pronti a distruggere tutto e tutti. E attacca Petrarcone

Un Frosinone mai domo / Serie B Contro il Cesena canarini avanti con Paganini e raggiunti a inizio ripresa. I giallazzurri non ci stanno e con una rete di Daniel Ciofani intascano i tre punti

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA (direttore Filiberto Passananti)

Frosinone, sotto a chi tocca/ Seconda vittoria consecutiva per i canarini che battono il Cesena 2 a 1. Tredici punti nelle ultime cinque partite. Domenica la trasferta di Avellino

Cassino, scontro tra auto e bici. Muore un 24enne / Si è verificato
nella tarda serata di ieri al confine tra i comuni di Cassino e Villa Santa Lucia. Nel sinistro è morto un ragazzo senegalese di 24 anni. Il giovane si trovava in sella alla propria bici.

Cade mentre raccoglie olive, grave / Un 25enne elitrasportato con trauma cranico all’Umberto I. Incidente nei campi ieri mattina in località Fontanelle di Arce

Michele Marini sempre più vicino a correre da solo / L’ex Sindaco si sgancia dal Partito Democratico. C’è chi dice che ha già pronte tre liste civiche e un proprio candidato a
qualora dovesse decidere di non metterci la faccia in prima persona. L’ipotesi più accreditata è che sarà lui il candidato della cordata

Cosilam, Mosillo è incompatibile/ Cinque consiglieri comunali vicini al Pd hanno presentato un esposto contro il vicepresidente del Pd. Sarebbero illegittimi tutti gli atti compresi quelli di nomina del direttore generale

Droga, arresti e denunce / Cassino. Servizio straordinario di controllo del territorio della Polizia

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO (direttore Luciano D’Arpino)

Passi carrabili, la stangata / La Provincia condannata dalla Corte d’Appello a pagare circa 3 milioni e mezzo di euro per la mappatura del Cosap realizzata da una società ciociara, ma mai utilizzata

Viadotto crollato, giovedì apre il cantiere per il ponte Bailey / A distanza di quasi quattro anni dal cedimento della strada partono i lavori di realizzazione della struttura di ferro

Bottino pieno al Matusa, il Frosinone vola / I giallazzurri sfruttano appieno il doppio turno casalingo, incassano sei punti contro Spal e Cesena e si piazzano solitari al quarto posto in classifica, a un punto da Cittadella ed Entella e a tre dalla capolista Verona. Contro i romagnoli, decidono le reti di Paganini e Daniel Ciofani. Marino soddisfatto

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI (direttore Alessandro Panigutti)

Tutti i ricatti del caporalato/ I risvolti dell’indagine di polizia e carabinieri. Dietro al fenomeno minacce, paure e un piano. Le storie e le dichiarazioni. La vendetta per lo sciopero nel racconto di un bracciante indiano: «Mi hanno picchiato in sette e fatto ubriacare»

Scalo, due gap insuperabili / Urbanistica Ecco perché il Comune non firma i contratti con due delle società aggiudicatarie degli interventi di riqualificazione. I problemi gravi di Ast e Valori

Gli stacca un orecchio dopo la lite / Latina Discussione per una ragazza all’esterno di un locale della movida ieri notte è sfociata in brutale aggressione. Prende a morsi un ventenne, poi sparisce. Al vaglio dei carabinieri la posizione di un giovane di Cisterna

Latina inguardabile. Mister Vivarini appeso a un filo / calcio. Serie B

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO (direttore Gianmarco Chiocci)

Strade, case, ospedali, scuole. Qui crolla tutto / Il ponte di Lecco emblema dei danni della burocrazia. Ma è l’Italia a venire giù per incuria, ruberie e menefreghismo

«D’Alema e Co. vero partito della nazione» / Renzi avverte la Sinistra: «Riforme ora!»

 

 

il-giornale

IL GIORNALE (direttore Alessandro Sallusti)

Solo mezzo Pd va in piazza a favore del Sì / Loro: siamo 50mila. Per la Questura: settemila. Il Senato già chiuso per referendum

L’Onu promuove l’Egitto «patria» dei diritti umani. Roma non dice il suo voto / Schiaffo alla memoria di Regeni

 

 

verita

La Verità (direttore Maurizio Belpietro)

Il Papa consegna la Chiesa a Galantino. C’è un piano: immigrati nei seminari / Il segretario della Cei è fautore dell’accoglienza indiscriminata e si prepara a venir incontro alle difficoltà del governo mettendo a disposizione edifici vuoti. A causa sua, molti cattolici non versano più l’8 per mille

Minacciato chi fa domande su Tavecchio / «La Verità» cerca risposte ai mille dubbi che sorgono sugli appalti dell’attuale presidente della Federcalcio e arriva la diffida dell’avvocato. Intanto in Figc le gare le hanno abolite.

La vera storia di Lele Mora, tutto coca e chiesa / Le interviste di Stefano Lorenzetto. Prima di finire in galera, faceva il barelliere a Lourdes. L’ortoterapia lo ha salvato

 

 

Gazzetta dello Sport K2

LA GAZZETTA DELLO SPORT –

Ha deciso lui/ La Juve vince 2-1 e tiene a distanza le rivali. Higuain fa la differenza: segna, stende il «suo» Napoli ma non esulta. La serata era cominciata con l’abbraccio al suo vecchio tecnico, è finita con l’argentino protagonista dopo le reti di Bonucci e Callejon. Tra gli azzurri scoppia il caso Insigne, sostituito. Sarri: «Stia zitto»

.
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright