È la stampa, bellezza (i titoli di giovedì 24 VIII 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina giovedì 24 agosto 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

«Nella borsa c’è una bomba»
Frosinone. Nigeriano di 29 anni abbandona un bagaglio alla fermata dei pullman di via Marco Tullio Cicerone Intercettato da un poliziotto inizia a urlare e crea panico. Ma è una bufala: denunciato per procurato allarme

SINOSSI
È il tardo pomeriggio di martedì. Un uomo di colore lascia una borsa alla fermata del pullman, in via Marco Tullio Cicerone, nella zona bassa del capoluogo. Poi si allontana, lasciando lì il bagaglio. La scena viene notata da un poliziotto che si affretta per raggiungere il ragazzo e chiedergli spiegazioni. Questo, per tutta risposta, dice candidamente: «Contiene una bomba». È allora che scatta immediatamente l’allarme…

 

Ore di attesa, poi abortisce a casa
Cassino. Ragazza di 22 anni accusa un malore dopo una giornata al mare. Accompagnata dal fidanzato al Pronto soccorso Credeva fosse una congestione ma dopo una doccia ha iniziato a perdere sangue ed è svenuta. Era incinta e non lo sapeva

SINOSSI
Una ragazza ha accusato un malore dopo una giornata al mare con gli amici. Le fitte addominali erano molto forti così il fidanzato l’ha accompagnata al Pronto soccorso. C’era fila e i due hanno aspettato un pò. La ventiduenne ha preferito tornare a casa e prendere un antidolorifico, ma dopo la doccia ha iniziato a perdere sangue ed è svenuta. A soccorrerla la madre, che ha capito subito quello che stava accadendo. La visita ginecologica ha confemato la “diagnosi” materna. La ragazza ha avuto un aborto spontaneo.

 

Una ferita che non si rimargina

Amatrice un anno dopo Alle 3.36 il violento terremoto che devastò il comune reatino. Tra le 299 vittime anche il ventottenne Marco Santarelli, figlio del questore di Frosinone

 

“Ruba” il fiume e viene denunciato/

Roccasecca. Un imprenditore agricolo devia un corso d’acqua e realizza un bacino privato per la sua azienda. I volontari della protezione civile durante l’intervento a Colle San Magno. Accertamenti sul torrente mettono in luce l’illecito. E i carabinieri scoprono pure una pompa abusiva

 

Siccità killer, animali allo stremo/

L’emergenza Centinaia di capi tra mucche, cavalli, pecore e capre rischiano di morire di sete sui monti di Alatri
L’appello degli allevatori di Pratelle: servono fuoristrada per portare acqua sui pascoli e salvarli
 

Testa & grinta. La ricetta di Bardi per volare alto

Serie B. Il portiere del Frosinone sprona il gruppo per la gara di Vercelli. Longo, intanto, valuta le opzioni in amichevole. E dal mercato arriva Citro

 

 

provincia-2

(direttore Dario Facci)

Guerra all’elettrosmog
Frosinone. L’associazione dei Medici punta il dito contro i nuovi sistemi di telelettura del gas. I nuovi contatori e le antenne che ricevono il segnale sono già finiti nel mirino del sindaco, ma sono alla legge.

SINOSSI
L’associazione Medici di Famigia per l’Ambiente di Frosinone considera “estremamente positiva” l’iniziativa promossa dal sindaco di Frosinone, che ti ha chiestoapprofondimenti in merito all’istallazione di antenne (al momento sospesa) per la telelettura dei consumi del gas

 

Un anno di solidarietà

24 agosto 2016, ore 3,36. Il terremoto

 

Ancra un incendio nel capologuogo. I piromani in azione in piazza Valchera.
Cronaca. Dopo i Roghi in via Brighindi e nei pressi del “Benito Stirpe”. A fuoco l’area incolta sotto il Museo archeologico. Immediato intervento dei Vigili del Fuoco e Vivi Ciociaria

 

Beccato dalla Polizia con un coltellaccio, denunciato un 47enne

Cassino.

 

Decreti ingiuntivi per mezzo milione. Bilancio a rischio

Fiuggi.

 

Frosinone, sette marcatura nel galoppo amichevole con il Morolo di Campolo

Serie B. Si avvicina l’esordio

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Operai intossicati, indaga la Asl
Malori dopo il pranzo nella mensa della Patheon: ieri il blitz degli ispettori, oggi nuovi controlli. Repertati numerosi campioni di cibo. Servizio affidato ad un catering

SINOSSI
Intossicazione alimentare alla Patheon di Ferentino, scatta l’ispezione della Asl. Dopo i malori a catena accusati martedì pomeriggio, dopo la pausa pranzo, da oltre una trenta operai, ieri mattina presso lo stabilimento di via Morolense si sono presentati gli ispettori del servizio Presal, sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro della Asl. L’obiettivo è quello di risalire alle cause che hanno costretto i dipendenti dell’azienda farmaceutica alle cure del pronto soccorso. Gli ispettori della Asl proseguiranno i controlli anche nella gior nata di oggi. Tra i pasti incriminati ci sarebbe l’insalata di pollo, condita con alcune salse.

 

Stadio, ancora ritardi. L’esordio casalingo slitta al 29 settembre

Frosinone. Secondo il crono-programma oggi si sarebbe dovuto consegnare l’impianto, a questo punto il debutto sarà Frosinone-Cremonese

 

Cassonetti dei vestiti svuotati dai migranti, fenomeno in crescita

Si sospetta che dietro ci sia anche un mercato illegale di panni usati In aumento anche i clochard, stazione ferroviaria presa d’assalto

 

La Asl: «State attenti ai falsi appelli, mai sofferto per carenza di sangue»

«La Asl di Frosinone non soffre per carenza di sangue». Lo sostiene, con forza, l’azienda sanitaria in una nota dopo che nelle settimane scorse su alcuni giornali e siti on line era stata diffusa la notizia (falsa) della necessità di sangue per una paziente ricoverata all’ospedale di Frosinone.

 

Studente di talento vola negli Usa

Dal liceo Scienze Umane “Varrone” di Cassino al prestigioso UWC USA Montezuma del New Messico. Da ieri il giovane Nicola De Angelis, originario di San Giorgio a Liri, ha lasciato la sede di viale Europa della città Martire per volare negli States. Ha vinto una borsa di studio bandita dalla Fondazione Agnelli.

 

Bardi: «Cuore e grinta per vincere»

Il portiere del Frosinone, Bardi, detta la ricetta alla vigilia dell’esordio in campionato, sabato sera, contro la Pro Vercelli, ex squadra del mister Longo.

 
 

Latina Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

Attentato nella notte al tabacchi
Il fatto. Danni alla saracinesca del negozio in Q5, un atto intimidatorio dopo la lunga serie di furti e rapine subite dai gestori. Il raid è stato ripreso dalla videocamera a circuito chiuso dell’attività: si vedono chiaramente le due persone in azione

 

SINOSSI
Due sconosciuti ieri notte hanno appiccato le fiamme alla saracinesca del tabacchi di largo Cirri, nel quartiere Q5-Nascosa. Un attentato incendiario dopo una lunga serie di furti e rapine che la famiglia Di Pinto, storici gestori del tabacchi nel vicino quartiere Q4, non riesce a spiegarsi.

 

Amatrice ora guarda al domani

La ricorrenza. Un anno fa il terremoto ha distrutto quattro paesi del centro Italia, 299 le vittime. Oggi si cerca di ripartire. Il sindaco Pirozzi ringrazia i soccorritori pontini: «Siete stati stupendi»

 

Cadavere nel fosso, c’è la prima traccia

Latina. Oggi l’autopsia disposta dalla Procura, resta ignota l’identità dell’uomo trovato nei pressi del Tennis club. Accanto ai resti in decomposizione trovato un telefono cellulare, verifiche per risalire al possessore
 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

I vecchi comunisti del Pd partigiani del vitalizio
Bloccati i tagli. Guerra fra Dem: cresce il fronte in difesa dei privilegi parlamentari. Raggi cambia l’assessore: arriva un indagato

 

Prime crepe nell’area euro: “Subito la doppia moneta”
L’Estonia è il primo stato ad adottarla

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

I piani per colpire l’Italia con i droni
La rete Isis nei documenti dei Servizi Segreti. Individuate almeno due cellule: una composta da un siriano e da un marocchino, l’altra da un gruppo di tunisini. Nessuna immunità per il nostro Paese: «I jihadisti sostengono di averci già attaccati con Amri, l’attentatore di Berlino». Milano il potenziale bersaglio

 

Uova contaminate, il governo ha mentito
Sequestrate decine di migliaia di chili. La Lorenzin aveva detto: «In Italia nessun pericolo»

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright