E’ la stampa, bellezza (i titoli di giovedì 30 III 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

E adesso fuori la verità
Castagnacci e Palmisani rinchiusi in isolamento nel carcere di Regina Coeli. Ricostruiti i minuti che hanno preceduto l’omicidio di Emanuele. Troppi lati oscuri.

SINTESI
Il ritratto: Paolo e Mario giocavano a fare i boss. L’autopsia: oggi l’esame per le cause della morte. Le minacce: i parenti degli indagati sono fuggiti. Migliaia di persone ieri hanno partecipato alla fiaccolata nel centro storico di Alatri per manifestare vicinanza alla famiglia di Emanuele

Schianto fatale, muore a trent’anni

Pignataro Interamna Cristian Evangelista non ce l’ha fatta. Grave l’autista del tir. È rimasto incastrato nell’abitacolo della sua Mini Cooper divenuta in pochi minuti una trappola di lamiere. Inutile ogni tentativo di salvargli la vita. A causa della violenza dello schianto, l’au toarticolato carico di inerti è finito nella scarpata. Estratto dal finestrino da alcuni passanti, il conducente – un sessantenne di Alatri

 

Bilancio, mezzogiorno di fuoco

Cassino. Presentato il previsionale: il dissesto sembra scongiurato ma le tariffe restano al massimo e aumenta la tassa sui rifiuti
Scintille tra Evangelista e Salera. Poi volano parole grosse tra il sindaco e Petrarcone. L’opposizione: «Si vergogni e si dimetta»

 

Pd, si va verso due circoli. I mosilliani pronti all’addio

Cassino. Arriva il ricorso sul tesseramento. E un audio proverebbe l’esistenza di un assegno

 

Videosorveglianza “fantasma”. D’Orazio: intervenga il prefetto/

La questione La consigliera Pd chiede lumi sui ritardi nell’installazione dell’impianto

 

Recuperato Kragl. Anche Mazzotta sarà a disposizione

Le ultime. Il centrocampista pronto a scendere in campo al “Manuzzi”. Negativa la risonanza effettuata dal difensore, che oggi si allenerà in gruppo

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Filiberto Passananti)

Resta un clima pesante
La morte di Emanuele Morganti ha lasciato dolore e strascichi emotivi. Pressioni su un legale per non difendere due dei quattro indagati per rissa

SINTESI
Ad Alatri regna un clima di grande emotività dopo la terribile morte di Emanuele Morganti aggredito e morto per le lesioni riportate. I due fermati si trovano chiusi in isolamento nel carcere di Regina Coeli. Proseguono le indagini. L’avvocato di due delle persone indagate per rissa ha ricevuto pressioni per rinunciare alla tutela dei suoi assistiti.

Tragica carambola

Un 30enne di Pignataro muore sulla Cassino-Mare

 

Sequesta una giovane, arrestato

Piglio. L’ha tenuta segregata per ore in casa perché la ragazza si rifiutava di fare sesso

 

Burrascosa seduta del Consiglio comunale con scintille e insulti

Cassino – L’ex sindaco Petrarcone abbandona l’aula per protesta

 

Slittano a fine estate i lavori di riqualificazione dell’area del Centro storico

Sora. Progetto Contratti di Quartiere. Il cantiere è stato aperto nel 2011

 

Marino: “Le prossime partite sono decisive”

Frosinone-Cesena in dubbio Mazzotta, torna in campo Kragl

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Alatri sfila e piange per Emanuele
In duemila al corteo per il giovane ucciso. Mozione anti violenza mentre i presunti assassini rischiano il linciaggio in carcere. Ieri nuova raffica di deposizioni di amici e testimoni. Rabbia e minacce, il megafono dei social network

 

Scontro auto-camion, muore a 30 anni mentre andava in palestra

Insieme a un amico doveva andare in palestra, a San Giorgio a Liri, ma il destino, crudele, è stato un altro perché Cristian Evangelista, 30 anni di Pignataro Interamna, a quell’appuntamento non è mai arrivato. È morto a qualche chilometro dalla sua abitazione in un incidente stradale sulla Cassino-Formia.

 

Sindaco, si voterà l’11 giugno e sarà una sfida a cinque

Ballottaggio previsto per il 25 giugno. Le liste andranno presentate entro il 13 maggio. I nomi degli aspiranti consiglieri

 

Frosinone a Cesena, l’ex Cocco sogna di fare lo sgambetto

L’attaccante è stato poco utilizzato da Marino e ora ha ritrovato la vena del gol. Tra i canarini Dionisi risulta tra i giocatori più decisivi.

 
 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Spari contro la vetrina sul Corso

Fondi La scoperta ieri mattina, poi gli accertamenti dei carabinieri. Al vaglio degli investigatori i filmati delle telecamere. Sette colpi di pistola sono stati esplosi l’altra notte ai danni di un negozio d’abbigliamento. Indagini sul movente
 

Autostrada Roma – Latina, affidamento in regola

La sentenza Il Tar respinge i ricorsi: opera aggiudicata dal Consorzio Sis

 

Latina calcio subito all’asta

Si parte da 1,2 milioni Ieri l’annuncio dei curatori. Fissati cinque esperimenti di vendita dall’11 al 27 aprile. Ultima offerta da 270 mila euro. Per l’aggiudicatario 6 milioni di debiti
 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Ecco tutte le opere bloccate dai professionisti del sit in
Progresso, no grazie Scontri contro il Tap. In Italia 342 impianti ko. Solo nel Lazio i progetti affossati dalle proteste sono quadruplicati

 

Garbatella come Alatri: pestato al pub
Aggressione choc a Roma. Uno dei picchiatori ciociari scarcerato il giorno del delitto

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Iva, benzina e case Ecco cosa ci aspetta/

Sulle tasse lite tra Renzi e Franceschini

 

Che stipendio che fa, Fazio in fuga dalla Rai
Il primo big potrebbe andarsene. Fabio Fazio, il conduttore più pagato della Rai, un milione e 800mila euro all’anno, annuncia che si è rotto abbondantemente le scatole di come vanno le cose in viale Mazzini, che lui non ci sta a farsi abbassare lo stipendio visto quanti soldi fa guadagnare. E lo fa con un tweet: «In una tv che cambia, bisogna assumersi responsabilità e nuovi rischi. D’ora in poi, ovunque…

 

 

verita

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Guida per aumentarvi le pensioni
L’Inps si arrende. Dopo la denuncia della «Verità», l’ente di Boeri dà le istruzioni per far valere i «diritti inespressi». Si può arrotondare l’assegno anche di 300 euro. E senza rivolgersi ai sindacati

 

Londra se ne va, alla faccia dei gufi europei
Via alla Brexit. La ricchezza calerà del 30%? Forse, ma quanto è costato agli inglesi stare nell’Ue?

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright