E’ la stampa, bellezza (i titoli di lunedì 16 I 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Appalti e incarichi sotto inchiesta/

Un protocollo tra Procura e Autorità anticorruzione per contrastare i reati contro la pubblica amministrazione De Falco annuncia l’intesa e invita cittadini e imprenditori a denunciare senza paura. Dice basta con gli esposti anonimi

SINTESI
Un’intesa che punta a rivoluzionare il mondo degli appalti in provincia di Frosinone. È quella che la Procura si appresa a firmare con l’Autorità nazionale anticorruzione. Ad annunciare il patto finalizzato a colpire fenomeni di illegalità nell’assegnazione di gare, incarichi e consulenze è il procuratore Giuseppe De Falco. Nel mirino reati di concussione, corruzione, turbativa d’asta e millantato credito. La magistratura invierà delle segnalazioni all’Anac che, a sua volta, al termine degli accertamenti, se emergeranno rilievi di natura penale, informerà subito gli uffici giudiziari competenti.

 

Coppia finisce nel fossato. Muore il marito

La tragedia Schianto a Castrocielo per due coniugi di Pontecorvo

 

Un bando per la villa dell’orrore

Ferentino. I locali di proprietà comunale saranno dati in comodato d’uso per progetti in favore di soggetti svantaggiati. Il complesso sequestrato è stata teatro di una violenza di gruppo. La mappa dei beni confiscati in provincia

 

Cacciatore scivola in un dirupo

Un uomo di 63 anni di Aquino ha perso l’equilibrio su una lastra di ghiaccio ed è finito in un burrone Era in compagnia di alcuni amici che non sono riusciti ad aiutarlo. Solo in tarda serata è stato tratto in salvo

 

Tre ore accanto al marito morto

Coniugi di Pontecorvo sono usciti fuori strada finendo in un fossato a Castrocielo. I parenti li aspettavano per pranzo A perdere la vita è stato Franco Conte di 79 anni. Gravissima la moglie Anna che non è riuscita a muoversi nell’auto capovolta

 

Da oggi i canarini preparano la sfida contro l’Entella

Il momento Dopo il lungo stop sabato pomeriggio si torna a giocare. Il tecnico Marino comincerà a studiare il miglior undici da opporre ai liguri

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Filiberto Passananti)

Dipendenti comunali
a rischio pensione

Anagni. L’Ente non avrebbe versato i contributi

SINTESI
Nella disavventura toccata in sorte a un pensionato del comune di Anagni che ha rischiato di non percepire la pensione perché l’ente non gli avrebbe versato i contributi necessari, potrebbero incorrere altri dipendenti di Palazzo d’Iseo. Sembrerebbe infatti che all’incirca quindici persone rischino di trovarsi nella stessa situazione del loro collega. Il patronato tramite i legali ha fatto richiesta di accesso agli atti, per controllare in quali anni i contributi pensionistici non sono stati versati. Si sta pensando a una vertenza collettiva per garantire l’esistenza della copertura contributiva ai dipendenti comunali che sono prossimi alla quiescenza. Esiste un serio sospetto sulla mancanza della copertura contributiva a salvaguardia di tutti i lavoratori che, quest’anno e nel 2018 usciranno dall’ente comunale.

 

Anziano di 79 anni finisce fuori strada e muore nell’impatto

Castrocielo. E’ accaduto lungo la via Leuciana. Grave la moglie trasferita in un ospedale romano. L’auto è stata trovata solo alcune ore dopo l’incidente: era finita in un punto poco visibile dalla strada

 

Litiga con il figlio
e dà fuoco al rimorchio

Alatri. In fiamme alcuni bancali. E’ accaduto nel primo pomeriggio di ieri in località Montereo, Tecchiena di Alatri. Il padre ha 50 anni ed il figlio ha 30 anni

 

Sulla maxi parcella da due milioni Deciderà il giudice

Due avvocati hanno fatto causa a Provincia e Ato5. Gli avvocati Fiorini e Di Sora che hanno difeso l’ente fino al 2011 contro Acea non sono stati mai pagati e hanno citato tutti i responsabili davanti al Tribunale

 

“Dove finiscono quelle ceneri? Vietato chiederlo”

Ambiente. Il deputato Frusone replica al senatore Scalia. Nessuno dice che fine fanno le ceneri dei termovalorizzatori della Campania. Il ministro, rispondendo ad un’interrogazione, aveva detto che una parte veniva smaltita in Ciociaria. Ma nessuno sa dove.

 

Frosinone, la promozione ora va cercata fuori casa

Più partite fuori casa, meno al Matusa. L’attesissimo girone di ritorno del cam- pionato di Serie B vedrà il Frosinone di Pasquale Marino giocare undici volte, sulle ventuno giornate totali, in trasferta.

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Auto giù nel fosso: un morto
Franco Conte, di Pontecorvo, era alla guida di una Punto che è sbandata su una lastra di ghiaccio. Gravemente ferita la moglie di 77 anni che è stata elitrasportata a Roma

SINTESI
Domenica di sangue sulle strade del cassinate, due incidenti: un morto e quattro feriti di cui uno elitrasportato all’Umberto Primo di Roma. Quello più grave, dove un uomo di ottant’anni ha perso la vita e sua moglie è stata ricoverata a Roma in codice rosso, c’è stato a Castrocielo nel primissimo pomeriggio di ieri, l’altro in mattinata a San Giorgio a Liri. Procediamo con ordine. La chiamata al 118 è arrivata alle 14.20: «In via Leuciana a Castrocielo c’è un’auto in un fossato, dentro ci sono due persone anziane». L’auto, una Fiat Punto rossa, era capovolta in un fosso di scolo di almeno 4 metri di altezza: per l’uomo al volante, Franco Conte ottantenne di Pontecorvo in viale Dante Alighieri, non c’era più nulla da fare. Accanto a lui, lato passeggero, c’era sua moglie: ferita ma ancora in vita. E’ stata estratta dalla lamiere contorte della Fiat Punto e adagiata su una lettiga, poi è stata diretta a bordo dell’elicottero, in gravi condizioni è stata elitrasportata all’Umberto Primo di Roma. In un altro incidente sulla Cassino-Formia, invece, tre persone sono rimaste ferite in uno scon- tro tra una Panda e una Focus.

 

Caduti sul ghiaccio e Ortopedia affollata con letti nei corridoi

Un cacciatore scivola e si frattura sui monti di Colle San Magno: salvato dal Soccorso alpino. Poco personale: allarme del Nursind

 

Società di calcio creata per false fatturazioni, in quattro dal Gip

Fatture false, falsi bilanci e inesistenza delle scritture contabili. Il tutto per un danno erariale che si aggira intorno al milione di euro. Questo sarebbe emerso dalle indagini portate avanti dalla Procura nei confronti di una società calcistica di I categoria e Promozione di Veroli.

 

Brunello Cucinelli e Micaela Ramazzotti all’Accademia

Nel mese di febbraio la scuola di alta formazione artistica ciociara sarà protagonista di due iniziative: un’asta di quadri per la ricostruzione di Accumoli alla presenza dell’attrice Micaela Ramazzotti l’11 febbraio e l’incontro con un importante imprenditore italiano, Brunello Cucinelli, sabato 4.

 

Frosinone al lavoro, occhi sull’Entella

Oggi al Matusa saranno presentati i quattro rinforzi. Si apre oggi la settimana tipo di lavoro per il Frosinone, atteso sabato prossimo dalla prima trasferta del 2017 a Chiavari contro l’Entella, una sfida impegnativa da affrontare con la massima concentrazione

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Il pm porta Olimpia in Cassazione
Due ricorsi di quasi cento pagine ciascuno per contestare le ordinanze con cui il Riesame ha annullato le misure. La Procura ritiene che i giudici romani non abbiano motivato correttamente sui gravi indizi di colpevolezza

SINTESI
Due ricorsi, uno di novanta e l’altro di cento pagine, sono stati depositati sabato dalla Procura di Latina nella cancelleria della Corte di Cassazione. Il pm Giuseppe Miliano ha ritenuto opportuno impugnare le due ordinanze con cui il Tribunale del Riesame aveva annullato il provvedimento di custodia cautelare del Gip Mattioli nelle parti relative alle due associazioni per delinquere riferite alla gestione dei lavori pubblici affidati senza gara e alla gestione della materia urbanistica. Nessuna impugnazione ovviamente per la parte che riguarda i rapporti tra Comune e Latina Calcio, sulla quale il Riesame ha condiviso l’impostazione accusatoria, tranne che sulle misure restrittive.

 

Blitz del Nas negli ospedali

Sanità. Ispezioni dei carabinieri oltre che al Santa Maria Goretti anche al Fiorinidi Terracina e al San Giovanni di Dio a Fondi. Assunzioni alla Asl rischio di una denuncia

 

Omicidio al Felix, scena manomessa

Nuovi sviluppi nel delitto avvenuto nel locale di via Don Torello a Latina lo scorso settembre. Il gestore del locale indagato per favoreggiamento. Secondo gli inquirenti avrebbe favorito la fuga dei responsabili

 

Trascrizioni a metà per i matrimoni tra gay

Legge Cirinnà – Garullo: in Italia riconoscono solo l’unione civile. E’ diverso.

 

Calcio. Il Latina cerca acquirenti per Boakye

Pallavolo. La Top Volley vince con Monza e punta ai playoff. Basket. Serie A2. Si ferma a Tortona la striscia positiva della Benacquista

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Coppia di fatto

Berlusconi e Renzi aprono alle larghe intese dal Pd a Forza Italia. Il centrodestra furioso pronto a scendere in piazza senza il Cavaliere. Alfano cambia il nome sul simbolo: via Ncd arriva la parola Popolare

 

L’ultimo show del circo Barnum

Dopo 146 anni chiude il «tendone» più antico del mondo

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

«Deve esplodere l’Italia». Le voci dell’odio islamico
Il rapporto degli 007 sui detenuti jihadisti che esultano dopo le stragi. Scabbia e scandali nei 4 «hotspot» per i migranti

 

Berlusconi-Renzi,
prove di dialogo: «Non si vota subito»

Silvio Berlusconi rilancia la propria candidatura in attesa del verdetto di Strasburgo e non esclude di collaborare con il Pd di Renzi «se gli italiani non daranno più del 50% a un solo polo».

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright