E’ la stampa, bellezza (i titoli di mercoledì 1 II 2016)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

La moschea inguaia l’imam
Frosinone Lavori abusivi per la realizzazione del luogo di culto in viale America Latina: inizia il processo. Sotto accusa il responsabile dell’associazione culturale islamica, il progettista e la ditta incaricata dell’inter vento

SINTESI
Lavori abusivi per realizzare una moschea, via al processo a carico dell’imam, del progettista e della titolare della ditta che effettuò l’intervento. Ieri, davanti al giudice monocratico del tribunale di Frosinone si è aperto il processo, per il reato di abuso edilizio, con l’audizione dei primi due testimoni indicati dalla procura. Una dipendente dell’ufficio tecnico e un vigile urbano hanno ricostruito il sopralluogo effettuato, nel settembre del 2014, per constatare che i lavori di ristrutturazione e ampliamento di un vecchio fabbricato rurale erano stati effettuati senza autorizzazione, sulla base di un titolo ormai scaduto. La Scia presentata dall’associazione presieduta dall’imam Omar El Jaouzi, secondo l’accusa, non era valida. La difesa ha comunque fatto evidenziare dai testi che i lavori abusivi sono stati successivamente demoliti come imposto da un’ordinanza. L’associazione titolare del progetto, che va avanti, ha ottenuto successivamente un titolo in sanatoria. Il processo è stato aggiornato a ottobre per sentire i testi chiamati dalle difese.

Chiuso il bar dello spaccio

Cronaca Il provvedimento amministrativo è stato disposto dal questore Santarelli. Saracinesche abbassate per una settimana. Decisione adottata in via precauzionale. Il nome dell’attività sarebbe emerso nelle intercettazioni ma il titolare non è indagato

 

Inaugurazione con lode

Vip, sorprese, numeri, scienza e musica. È il mix dell’era Betta. Il “gioco di squadra” è stato il messaggio guida del rettore Betta nell’inaugurare il nuovo anno accademico. Un giocodi squadra innanzitutto interno all’ateneo per far vincere il noi sull’io. Maa nche un appello al territorio, accorso ai massimi livelli ieri nell’Aula Magna, per azioni sempre più sinergiche. A riscuotere applausi è stato l’ospite d’onore, il geologo Mario Tozzi, con la sua relazione sui terremoti ele colpe dell’uomo. Il ministro Lorenzin con la sua presenza testimonia la vicinanza del Governo all’ateneo.

 

Casse rimaste a secco, ora le dimissioni

Pignataro Interamna. L’appello del consigliere anziano dell’assise ai colleghi della maggioranza: staccate la spina. Dipendenti pubblici senza stipendio e dossier sulle spese “pazze”: dramma e polemiche in municipio

 

Camera di Commercio: salta la fusione con Latina

Frosinone.Il consiglio della Camera di Commercio di Frosinone è stato convocato per martedì prossimo. All’ordine del giorno la revoca della delibera con la quale il 4 novembre scorso fu dato mandato al presidente Marcello Pigliacelli per l’esplorazione ed eventualmente il raggiungimento di un’intesa con l’ente camerale di Latina per la costituzione di un’unica realtà del Basso Lazio.

 

Per il derby soltanto 400 biglietti ai tifosi canarini

A Latina si è riunito il Gos per pianificare le misure di sicurezza per la partita di sabato tra i giallazzurri e i nerazzurri. Ospiti allo stadio entro le ore 13

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Filiberto Passananti)

Un nuovo sforzo per offrire un prodotto sempre migliore ai nostri Lettori. Da oggi ‘La Provincia Quotidiano’ diventa tutta a colori e utilizza una carta di migliore qualità. Lo scopo è chiaro: permettere una più facile lettura delle notizie e offrire immagini più nitide e meglio definite. Un’iniziativa che è solo preludio di tante altre che già sono nel cassetto.

 

Chiuso il bar dello spaccio
Cassino. Il provvedimento è stato eseguito ieri mattina dalla Polizia. L’esercizio
pubblico era diventato luogo di ritrovo dei pusher coinvolti nell’ultimo blitz antidroga

SINTESI
Chiuso il bar dello spaccio. La Polizia ha eseguito ieri mattina il provvedimento che ha durata temporanea. Si tratta di un locale in pieno centro cittadino a Cassino. Lo stesso che, nelle intercettazioni relative all’inchiesta sullo spaccio in Piazza Labriola, veniva indicato come area di ritrovo. La chiusura avrà durata di sette giorni. Le intercettazioni telefoniche prese agli indagati nel blitz antidroga contro lo spaccio a Piazza Labriola indicavano come luogo nel cui retro spacciare era ancor più facile perché a volte persone che vi lavoravano, a detta di un indagato “cimiciato”, agevolavano le operazioni in maniera diretta e indiretta, avvisando dell’arrivo di unità delle forze dell’ordine

 

Un pilastro per la crescita

Università. Inaugurato l’anno accademico. Presenti il Ministro della salute Beatrice Lorenzin e il geologo Mario Tozzi. Il quale ha detto «Non esistono faglie assassine». Il geologo ha affrontato l’attualissima questione dei terremoti e delle costruzioni. Il Rettore ha evidenziato i dati sulle immatricolazioni. Il Ministro Lorenzin l’impegno del Governo

 

“Subito la tratta veloce per far ripartire il territorio”

Abbruzzese (Fi) rilancia l’idea della linea ‘Roma-Frosinone-Cassino’. «La tratta veloce Roma-Frosinone-Cassino ridarebbe ossigeno all’economia Ciociara ma il presidente Zingaretti non batte colpo e la Regione disattende le promesse»

 

Approvata in Consiglio la rottamazione di multe e tributi locali

Sora. Ieri sera l’approvazione nel corso del Consiglio comunale. La rottamazione riguarderà le multe stradali ed i tributi locali non riscossi a seguito di ingiunzioni di pagamento notificate dal 2000 al 2016

 

Vandali scatenati a scuola

Alvito. Alle Elementari. Dopo lo scasso svuotati estintori. Sul fatto indagano i carabinieri
Dopo l’effrazione sono penetrati nel locale mensa e in un’aula dove hanno svuotato gli estintori. Lunedì mattina, prima dell’inizio delle lezioni, il personale Ata ha notato l’effrazione del portone d’ingresso principale della scuola “Domenico Santoro” che ospita gli alunni delle Elementari, della Materna e dell’Asilo nido comunale ed ha immediatamente segnalato l’atto vandalico al dirigente scolastico Gianfrancesco D’Andrea e subito dopo alla Polizia municipale e ai Carabinieri di Alvito che si sono recati sul posto per effettuare i dovuti rilievi

 

Terranova e Besea, doppio colpo per il Frosinone

Calcio Serie B. Si chiude il mercato invernale. Alla corte di mister Marino altri due nuovi arrivi. Il difensore siciliano già protagonista in giallazzurro. Bertoncini lascia dopo quattro stagioni

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Ottaviani come Grillo, candidature libere
Il sindaco uscente del centrodestra gioca d’anticipo per scegliere gli aspiranti consiglieri comunali: «Cerchiamo persone libere, perbene ma soprattutto capaci»

SINTESI
Il sindaco di Frosinone ha lanciato la campagna per la presentazione delle candidature in forma autonoma e diretta al Consiglio comunale che si rinnoverà in primavera. Un metodo di chiara ispirazione grillina, visto che è stato proprio il Movimento 5 Stelle a lanciare la possibilità per gli interessati di autocandidarsi online presentando il proprio nome. Ironia della sorte, in questo caso, visto che il Movimento di Grillo per questa imminente tornata elettorale non ha ancora ufficializzato neppure il candidato a sindaco.

 

Ateneo, il ministro e il geologo: «Prevenzione per evitare le emergenze»

Il ruolo dell’università nella formazione dei giovani per vincere le sfide culturali e scientifiche è stato sottolineato, all’inaugurazione del 38. anno accademico dell’ateneo di Cassino, dal rettore Giovanni Betta maanche dal ministro della salute Beatrice Lorenzin e dal geologo Mario Tozzi

 

Droga, chiuso un bar in centro

Dagli accertamenti è emerso che era utilizzato per lo smercio ed era frequentato da persone ritenute vicine a clan camorristici. Il provvedimento è stato emesso dal questore per la durata di una settimana. Appello della polizia ai commercianti

 

Ok del Consiglio Il nuovo stadio sarà intitolato a Benito Stirpe

La delibera è stata votata sia dalla maggioranza che dalla minoranza

 

Aggiornamento alle ore 07:00/

 

Besea e Terranova, ultimi colpi per la A

Frosinone, chiuso il mercato: Bertoncini al Matera. Besea e Terranova sono gli ultimi due colpi del Frosinone sul mercato. Il centrocampista viene da Modena mentre il difensore dal Sassuolo. Intanto Bertoncini, dopo aver rescisso il contratto, si è trasferito al Matera, in Lega Pro. Squalificato il portiere Bardi che salterà il derby di sabato.

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Corruzione, Cusani resta dentro
Tiberio I giudici hanno sciolto la riserva, motivazioni tra 45 giorni. E il consigliere Simeone lo incontra durante una visita istituzionale. Il Riesame conferma il quadro indiziario per il sindaco di Sperlonga, regge il teorema accusatorio. La difesa in Cassazione

SINTESI
Armando Cusani resta in carcere. Il Tribunale del Riesame ha negato la scarcerazione e confermato in pieno le accuse di corruzione e turbativa d’ asta formulate dal pubblico ministero Valerio De Luca per il sindaco di Sperlonga. Niente libertà dunque, restano i gravi indizi e l’ impianto accusatorio dell’ operazione Tiberio condotta lo scorso 16 gennaio dai carabinieri del Nucleo Investigativo, ha pienamente retto di fronte al primo bivio dell’ inchiesta. La decisione è arrivata proprio a ridosso della scadenza del termine, nell’ ultimo giorno utile, ieri alle 13. E intanto il consigliere regionale Simeone ha incontrato Cusani durante una visita istituzionale nel carcere di Latina.

 

Avvocati senza Consiglio

Fine corsa per Lauretti La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di Lucchetti. Annullate le elezioni del 2015. Adesso a guidare l’Ordine arriverà un Commissario

 

Accoltellato alla gamba sull’autobus

Sezze I fatti avvenuti fra i sedili del pullman che collega il capoluogo ai monti Lepini. È caccia all’aggressore. Un 43enne di Priverno è stato ferito da un altro passeggero dopo un diverbio, indagano i carabinieri

 

Chiesto un nuovo Riesame per Globo

Latina In Cassazione uno spiraglio per il dissequestro dell’ex Seranflex

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

In Aggiornamento /

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Anche Draghi dubita dell’euro. È allarme vero
Per gli Usa serve soltanto ai tedeschi. Il governatore: o si cambia o a picco. Così non si va avanti. Anzi, di questo passo il sistema imploderà. Ne è convinto non un pericoloso euroscettico, bensì il governatore della Bce Mario Draghi, che ieri ha attaccato: «Un’integrazione parziale ci rende vulnerabili». E anche dagli Usa arriva una bordata: «L’euro fa bene solo ai tedeschi: è un marco mascherato».

 

Viareggio, una sentenza che riapre il risiko nomine

La strage alla stazione. La condanna di primo grado a sette anni per l’ad di Finmeccanica Mauro Moretti irrompe sulla scena delle nomine nelle grandi partecipate pubbliche. La partita dei rinnovi dei vertici di Eni, Enel, Terna, Poste e Leonardo/ Finmeccanica, che avvengono ogni tre anni, si è aperta in questi ultimi giorni con la presentazione – c’era tempo fino a ieri – dei (…)

 

 

verita

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Trump ci risolverà anche il problema euro
Il suo consigliere economico ha capito tutto: la Germania s’è fatta un marco svalutato per arricchirsi ai danni dei partner europei. Il presidente Usa si appresta a far saltare il banco e noi potremmo uscire dalla gabbia. È anche per questo che i ricconi lo attaccano

 

Tangenti al Festival di Sanremo
Indagato per corruzione lo scenografo del palco all’Ariston e di tutti i programmi tv di Carlo Conti. Coinvolti anche dirigenti e funzionari Rai. Riccardo Bocchini, lo scenografo che per la terza volta firma il Festival di Sanremo, è indagato dalla Procura di Roma per corruzione. È sempre lui a realizzare le scenografie di tutti i programmi di Carlo Conti, che lo ha anche voluto nelle sue tre edizioni della kermesse canora.

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright