I titoli dei giornali di domenica 25 febbraio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 25 febbraio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 25 febbraio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Neve e ghiaccio fanno già paura
Frosinone. I primi fiocchi bianchi previsti nella notte tra oggi e domani: nel capoluogo attesi fino a 15 centimetri. In dodici centri è stata disposta la chiusura delle scuole. Allertati i mezzi spargisale. C’è il pericolo valanghe

SINOSSI
La grande nevicata probabilmente non ci sarà. Ma la previsione di quindici centimetri di neve su Frosinone, tra la prossima notte e domani, ha subito fatto scattare l’ allarme. Questa mattina in prefettura si terrà una riunione operativa. Poi da stasera, a Frosinone, sarà aperto il centro di coordinamento. Allertati i mezzi spargisale e quelli spazzaneve. I primi entreranno in azione già da questa sera. Ma ciò che più si teme è il pericolo ghiaccio, soprattutto nella giornata di martedì. Le temperature, infatti, andranno in picchiata con punte di meno 7 su Frosinone, ma anche oltre i meno dieci in molte località della provincia.

Schianto tra due auto, grave un uomo
Veroli. L’incidente è accaduto ieri in via Fornaci al Giglio. In prognosi riservata un sessantasettenne. Coinvolte anche una giovane mamma e una bambina di sei anni che viaggiavano su uno dei veicoli

 

L’Arma, la mia famiglia
L’esempio lo aveva in casa: il papà. Poi, Fabio Cagnazzo si è fatto strada per… strada. Operativo e instancabile, il comandante provinciale racconta azioni, maestri, curiosità e aneddoti

 

Chi ha paura del voto? Sette giorni all’alba
La stanza della domenica. * di Corrado Trento

 

Ex Tomassi, via al recupero
Sora. Martedì importante incontro a Roma per avviare la rigenerazione urbana dell’area. Si profila un accordo di programma tra il Comune, il Ministero delle Infrastrutture e la Regione

 

Semaforo rosso
Il Frosinone in dieci per tutta la ripresa si arrende al Perugia, ma non senza combattere. Prima sconfitta casalinga: apre Soddimo (poi espulso). Replicano Cerri, Mustacchio e Buonaiuto. Leali “ipnotizza” il Frosinone Soddimo fa e disfà Serie B I canarini passano con il loro numero 10, colpiscono 3 legni Poi il fantasista si fa espellere. E il Perugia la porta a casa (1-3)

 

*

 

provincia-2(direttore Dario Facci)

Freddo e neve, ci siamo
Il momento critico nella notte tra oggi e domani. Scuole chiuse in tanti comuni. Enti mobilitati per fronteggiare eventuali disagi sul territorio

SINOSSI
rosinone e la Ciociaria si avvicinano all’ora x. L’ora indicata dal meteo fatta di grande freddo, gelate e neve. Per questo motivo diverse amministrazioni locali hanno emanato ordinanze per tutelare i cittadini. Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, ha deciso di chiudere in via precauzionale tutte le scuole per domani. Stesso provvedimento in altri comuni. Elenco che promette di allungarsi oggi.

L’antidoto alla violenza
L’editoriale del direttore Dario Facci * Ieri era il 28esimo anniversario della morte di Sandro Pertini. L’occasione per ricercare qualche punto di riferimento, e dobbiamo farlo a ritroso di oltre un quarto di secolo, per affrontare con una logica il momento difficilissimo che viviamo a ridosso delle elezioni. Quello che sta accadendo in tutta Italia da qualche giorno non è ineluttabile, è un’emergenza. Gli scontri di piazza (…)

 

Ancora sangue sulle strade
Veroli. Suv contro auto. Gravissimo un 67enne di Sant’Angelo in Villa, trasportato a Roma in prognosi riservata. Ferite anche una donna e una bimba di sei anni e mezzo. Lo spaventoso incidente ieri mattina lungo la strada provinciale 278 ex Maria all’altezza del civico 83 di

 

Figlio violento con i genitori. Non cambia e torna in carcere
Frosinone. I carabinieri del capoluogo hanno portato nelle patrie galere un 41enne frusinate che deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e di lesioni. Questi, infatti, usava violenza nei confronti dei suoi genitori che non potevano ottemperare alle sue continue richieste di denaro.

 

Soddimo: prima gol poi il rosso. E il Frosinone perde in casa
Cade lo Stirpe in un pomeriggio sfortunato. Una sciagurata espulsione splanca al Perugia le porte del successo

 

Cassino prima soffre, poi allunga e mette pressione alle primissime
Basket Serie B. Dopo venti minuti opachi la Virtus gioca di squadra e passa con la Battipagliese

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Allerta neve, scuole chiuse
Domani niente lezioni nel capoluogo e in altri Comuni in vista dell’ondata di gelo. Questa mattina vertice in Prefettura per mettere a punto i piani di emergenza

SINOSSI
Allerta neve, domani scuole chiuse a Frosinone e in altri Comuni della provincia. Gli ultimi modelli meteo della stazione del capoluogo (l’unica in tutta la provincia) hanno confermato che la perturbazione arriverà tra stanotte e domani mattina con un sensibile calo delle temperature e precipitazioni nevose a bassa quota. I piani di emergenza della Protezione civile sono stati messi a punto ma la situazione sarà più chiara dopo il vertice convocato per questa mattina in Prefettura.

Stadio più bello, ma strada e Piloni restano ancora al palo
L’editoriale del direttore Luciano D’Arpino * Spazio alle notizie positive questa settimana che rinfrancano l’animo e risollevano il morale. Per una volta tanto Frosinone non è finita sui giornali e su tutti i siti web per l’aria irrespirabile (dove restiamo comunque saldamente nelle prime posizioni nazionali), ma per merito del nuovo stadio Stirpe, realizzato in sinergia tra Comune e privati. L’impianto, infatti, è

 

Schianto frontale, un operaio in gravi condizioni
Veroli. L’incidente al Giglio. Ad avere la peggio un 60enne: è stato trasferito a Roma

 

Interinali Fca, promesse e tensioni
Cassino. Assemblea convocata dalla Uilm con i 532 lavoratori licenziati. Il sindacato prospetta spiragli, in sala la rabbia delle famiglie. Giangrande: «Da maggio servirà più forza lavoro». L’azienda, intanto, ha comunicato il fermo produttivo dal 22 al 30 marzo per contrazione del mercato dell’auto

 

Luci a led, risparmiato mezzo milione in un anno
Frosinone. Ottomila nuovi impianti ad illuminazione Led, 6300 metri di linea riqualificati, 160 quadri elettrici nuovi. Sono questi i numeri ad un anno dalla nuova gestione della pubblica illuminazione di Frosinone ad opera della società Engie che ha preso in gestione la rete per 14 anni. E ieri notte per “festeggiare” l’anniversario 200 punti luce della città da piazzale Vittorio Veneto fino alla centralissima via Aldo Moro e in piazza sacra Famiglia allo Scalo, si sono colorati di blu.

 

Harakiri Frosinone, persa la vetta
Una sconfitta che brucia. Il Frosinone cade per la prima volta nel nuovo stadio e perde la vetta della classifica. Soddimo autore di una magia e di un fallo costato l’espulsione. Longo amareggiato

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Pontina, le promesse e la rabbia
L’emergenza Ieri eseguiti i lavori di ripristino del manto stradale. Gli interventi dei politici: subito la messa in sicurezza. Si aggrava ancora il bilancio delle auto danneggiate per le buche. I disagi anche sulle strade del capoluogo

 

Il piano per le infrastrutture
Centrosinistra. Enrico Forte e Federico Fauttilli propongono il rilancio del territorio attraverso le opere pubbliche: autostrada, aeroporto e pedemontana

 

«In Dusty trade venalità sconfortante»
I risvolti dell’indagine sulla corruzione sia all’Agenzia delle Entrate che alla Tributaria e che ha portato a 13 arresti. Secondo il magistrato il sistema corruttivo scoperto dalla Guardia di Finanza non era occasionale. Tutti i ruoli

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright