I titoli dei giornali di mercoledì 17 gennaio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 17 gennaio 2018 riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 17 gennaio 2018 riassunti da Alessioporcu.it

*

*

provincia-2(direttore Dario Facci)

Bussa a una porta completamente nudo
Cassino. L’uomo chiedeva aiuto dopo un incidente. I Carabinieri, intervenuti dopo una segnalazione, lo hanno prima condotto in ospedale per farlo curare e poi denunciato per guida in stato di alterazione.

SINOSSI
Bussa ad una porta nudo e chiede aiuto per un incidente che ha appena avuto sotto l’effetto di cocaina ed eroina. Agli sbigottiti proprietari dell’abitazione non è restato altro che affidarlo alle cure del 118 ed alle attenzioni dei Carabinieri. L’accaduto è stato ricostruito dai militari del capitano Ivan Mastromanno. L’uomo, residente nella città martire, ha precedenti specifici in materia di possesso di droga. È stato denunciato per guida in stato di alterazione.

 

I rifiuti della Capitale dividono D’Alessandro e Bassetta
Due pensieri diversi. Fermare o no l’immondizia da Roma? E con quali conseguenze?

 

Un coordinamento nazionale per la sorveglianza del Sacco
Ceccano. L’obiettivo è la creazione di un’associazione nazionale dei Comuni e dei territori catalogati come Sin

 

Antonello La Marra è morto nella notte in ospedale a Isernia
Sant’Elia Fiumerapido. Era rimasto coinvolto in uno schianto sulla famigerata Trignina in Molise

 

Tentarono di rapinare un uomo di 60 anni. Due giovani condannati
Strangolagalli. Ieri la sentenza del Tribunale in sezione collegiale

 

Moussa Koné è del Frosinone. Il centrocampo è potenziato
Serie B. Altro arrivo

 

*


(direttore Stefano Di Scanno)

Ora si inizia a ragionare
A distanza di pochi giorni dall’ultima “visita”, i Carabinieri sono tornati in via Mulattiera a Cassino: nel blitz perquisiti gli alloggi sia delle coop degli immigrati che dei residenti. Stretta di legalità dopo mesi di appelli inascoltati

 

Polemica tra scuole per i corsi “fantasma”
Cassino – Scuola. La dirigente scolastica dell’Itis “E. Majorana” di Cassino denuncia la scarsa trasparenza adottata da alcune scuole del territorio pur di attirare l’attenzione dei ragazzi e delle famiglie

 

Canoni idrici. In due anni ben 6500 solleciti in più
Cassino – Bollette. Duro attacco dell’ex assessore al bilancio sui solleciti di pagamento: «Nel 2015 emanammo un atto di indirizzo per fare in modo che gli avvisi venissero predisposti solo in caso di acclarata morosità. Furono 3.892»

 

Reddito pro capite disponibile per gli acquisti su del 2,4%
Frosinone e provincia.

 

Luminarie in funzione pure se Natale è un ricordo
Frosinone – Comune. Si parte da via Aldo Moro per poi arrivare al centro storico. Situazione completamente opposta, invece, in piazzale Vittorio Veneto dove chiodi arrugginiti e fili elettrici scoperti hanno sostituito le “casette”

 

Scherma, la campionessa olimpica Valentina Vezzali incontra i giovani di Exodus
Spazio Sport

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Rifiuti, l’ultimatum dei ribelli
I 17 sindaci, tra cui quelli di Frosinone e Cassino, contrari alla proroga per l’immondizia
da Roma, minacciano di lasciare la Saf. Lozza: «Discarica di Roccasecca in via di esaurimento»

SINOSSI
«Siamo pronti ad uscire dalla Saf». Dopo il via libera per altri due mesi all’arrivo di rifiuti di Roma nell’impianto di Colfelice, il sindaco del capoluogo Ottaviani si fa portavoce degli altri Comuni ribelli, tra cui quello di Cassino, e lancia l’ultimatum attaccando i sindaci del Pd che hanno votato a favore della proroga. Intanto Valter Lozza, imprenditore a capo della Mad, la società proprietaria della discarica di Roccasecca conferma: «Il quarto invaso è in via di esaurimento. Autonomia per ancora per alcuni mesi».

Tir contro auto, morto anche il camionista
Non ce l’ha fatta Antonello La Marra, di Sant’Elia, rimasto coinvolto in un incidente a Campobasso

 

Ideal Standard: lavoratori in pressing per il salvataggio
C’è attesa tra i lavoratori dell’Ideal Standard di Roccasecca per la nuova convocazione al ministero dello sviluppo economico soprattutto per avere notizie sull’eventuale acquirente dello stabilimento

 

Appartamenti nell’ex Excelsior: ok dalla Soprintendenza
Intervento dei privati nell’ex cinema del Corso, prevista anche la riqualificazione di via Amendola. Il Comune: subito i permessi

 

Cade con l’auto in un fosso e si becca una denuncia
Drogato esce fuori strada con l’auto, finisce in un corso d’acqua, si denuda e chiede aiuto,ma per lui finisce male. È successo martedì notte a Cassino, dove i carabinieri hanno denunciato un 35enne del posto per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

 

Frosinone, Kone firma per tre anni
Dopo Raman Chibsah, è arrivato anche Moussa Saib Kone, 28 anni il prossimo 12 febbraio. Il
Frosinone lo ha acquistato dal Cesena a titolo definitivo per una cifra intorno ai 300.000 euro. Il forte centrocampista ivoriano ha firmato per tre anni

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Profughi cacciati dal centro
Altipiani di Arcinazzo. Protesta in strada e blocco del traffico: revocata la misura dell’accoglienza a cinque migranti. Inevitabile il provvedimento della prefettura dopo il reato commesso. Adesso sono costretti a dormire all’aperto

SINOSSI
Pugno di ferro della Prefettura nei confronti di alcuni profughi che il 2 gennaio scorso inscenarono una clamorosa protesta in strada agli Altipiani di Arcinazzo, contro le condizioni di vita all’ interno delle strutture che li ospitano. Ieri è scattata la revoca della misura dell’ accoglienza, provvedimento che può essere preso contro comportamenti non legali. Quella mattina alcuni dei manifestanti bloccarono mezzi Cotral e crearono problemi alla circolazione. Fondamentale l’ intervento dei carabinieri e la polizia di Stato. Ora per i primi cinque destinatari del provvedimento scatta una nuova emergenza: non trattandosi di espulsione i diretti interessati potranno godere ancora di ospitalità ma non in una struttura convenzionata e pagata dallo Stato. Intanto nel paese è polemica e cresce la tensione. Alcuni migranti stanno dormendo all’ aperto, davanti alla chiesa, con il parroco e il sindaco di Trevi che cercano una soluzione.

Un esercito di indisciplinati al volante
Frosinone. Il bilancio della polizia stradale: più incidenti ma meno morti e feriti. Eseguiti anche 68 arresti. Guida in stato d’ebbrezza o sotto effetto di droga e mancanza di cinture: decurtati oltre 16.000 punti

 

Gasparri meglio di Pirozzi. Ma Zingaretti resta in pole
Sondaggi Il candidato del centrodestra appeso ai numeri: Berlusconi vuole vincere

 

Centrodestra locale a rischio “invasione”. Tutti sulle barricate
I big nazionali non guardano solo ai listini. Anche i collegi maggioritari potrebbero essere nel mirino. L’imperativo categorico è fare squadra. In gioco ci sono pure l’autonomia e il “peso”. Gianluca Quadrini: «Non si può certamente prescindere dal territorio»

 

Palazzo ex Banca d’Italia. Trattative avviate con Roma
Frosinone. Il Comune vuole l’immobile di via del Plebiscito. Dialogo aperto per una soluzione vantaggiosa per tutti. L’assessore Cirillo: Contiamo di chiudere la partita in maniera positiva. Abbiamo trovato grande disponibilità

 

Oggi conferenza di Raman Chibsah e primo allenamento di Moussa Konè
Calcio Serie B Il Frosinone cerca anche un esterno di destra

 

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Arrestati subito dopo lo scippo
L’episodio ieri mattina alla stazione delle Autolinee, dopo la denuncia del giovane l’intervento immediato della polizia. Presi tre minori nordafricani che hanno accerchiato un giovane e gli hanno strappato la catenina dal collo

 

Il caccia precipitato per un errore
Depositato dai consulenti nominati dal pm l’elaborato sulla dinamica : l’incidente è avvenuto per una manovra sbagliata. L’inchiesta aperta con l’accusa di disastro colposo potrebbe anche essere archiviata. Il dramma avvenuto lo scorso settembre

 

Metro, congelati soldi e casa di Pascone
I magistrati hanno accolto la prospettazione dell’accusa. Contestata la truffa per 3 milioni di euro. La decisione dei giudici della Corte di Cassazione che hanno rigettato la richiesta. L’inchiesta a Roma

Latina, arriva Pascucci
Calcio, Serie D. Scelto il tecnico per il dopo Chiappini. Si tratta del 51enne mister romano che era stato nerazzurro anche da calciatore: «Una chiamata che mi riempie d’orgoglio »

 

*

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

E Zingaretti ha già fregato Grasso
La beffa. L’accordo elettorale prevede riduzioni di spesa per le strutture sanitarie private. Il giorno dopo il governatore che ti combina? Accredita (di nascosto) un’azienda privata

 

Nei sondaggi Gasparri avanti, centrodestra in tilt
Berlusconi: “Sul candidato nulla è deciso”. Pirozzi non si ferma: “Ma io continuo”

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Truffa a 5 stelle
Flop parlamentare. Caos nel voto online: sistema in tilt e candidature pilotate. Berlusconi: non sarò al governo, ma vigilerò

 

Marchionne molla Renzi e lancia la Ferrari elettrica
Anche il manager scarica l’ex premier

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Altro che Putin, il voto lo inquina l’Ue
Mattarella non ha nulla da dire? Clamorosa ingerenza del commissario francese Moscovici: attacca Di Maio sul deficit-Pil, poi bacchetta Fontana sugli immigrati. Non ha titolo per mettere il becco nelle scelte degli italiani, ma Bruxelles pensa di essere padrona

 

Per i commercianti la ripresa è già finita
Rallentano i consumi e, tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018, arretra anche la produzione industriale

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright