Catalent

Catalent, caro ministro così non va

Il caso Catalent approda in Parlamento. A Montecitorio il governo risponde. Ma nessuno mette ancora mano alle procedure così lente che hanno indotto la multinazionale del farmaco a trasferire in Oxfordshire il suo investimento pianificato ad Anagni

Catalent, Zingaretti annuncia la fine del Sin: “È figlio di errori ed illusioni”

Il governatore del Lazio annuncia la richiesta di sospensione del Sin Valle del Sacco. Iniziativa d’intesa con il Governo. Verso un decreto. I limiti resterebbero solo nelle ‘aree ripariali’. Si andrà alla riperimetrazione dell’area. All’assemblea di Unindustria “Mai più un caso Catalent”

Scintille e tre soluzioni al tavolo per Catalent

Al tavolo Catalent in Regione Lazio scintille e soluzioni. Orneli: “Le regole attuali devono cambiare”. Industriali e sindacati contro chi rallenta sviluppo ed occupazione. Buschini: “Non siamo la vostra controparte ma i vostri alleati”. Tre possibili soluzioni sulle quali lavorare

Catalent, la beffa doppia: il sito non è inquinato

La beffa sulla rinuncia di Catalent al suo maxi progetto è doppia. Arpa dice al ministro Cingolani: “Suolo e sottosuolo dove doveva nascere la struttura non sono inquinati”. Caccia a chi ha rallentato le autorizzazioni. Gli industriali potrebbero disertare il tavolo regionale. Vogliono un confronto nazionale.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright