Massimiliano Mignanelli

Nomi alle vie e strade divise: quelle di Salera e Pistilli

Cosa c’è dietro il caso Commissione toponomastica. Ma Enzo Salera non ha solo da incrociare le lame con il prof Pistilli. Perché di grane ne ha altre: i rapporti con Maccaro, il concorso dei vigili e la campagna pro vaccini ‘monopolizzata’ dalla Di Rollo.

2 Condivisioni

Il “caso feccia” resuscita la chat dei Magnifici sei

Nodo al fazzoletto delle opposizioni di Cassino sulle pesantissime accuse di Enzo Salera in Consiglio. Al vaglio un contrattacco per chiedere con chi ce l’avesse il sindaco quando ha parlato di ‘feccia’ e di ‘mani sugli appalti’. E se ha davvero allertato ‘chi di dovere’.

2 Condivisioni

“Caso feccia” a scoppio ritardato: in 5 replicano

Dopo ventiquattrore detonano le accuse di Enzo Salera. Arrivano le repliche. Ma ancora una volta le opposizioni si dividono. Chi firma una nota indignata, chi non firma. E chi, come Petrarcone, firma dopo aver condiviso lo sdegno.

2 Condivisioni

Salera pirotecnico: ci mette la faccia e bastona la ‘feccia’

Il sindaco di Cassino chiude il 2020 con il botto e lo fa in Consiglio. Dove denuncia pressioni su consiglieri di maggioranza affinché creino un gruppo autonomo per mettere mano sugli appalti. Opposizioni mute, tranne Petrarcone, che la macchina del fango l’ha conosciuta sulla sua pelle.

2 Condivisioni