I titoli dei giornali di giovedì 19 Luglio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina giovedì 19 Luglio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina giovedì 19 Luglio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Ai pontini il 118 e a noi il 112

Sanità Una centrale operativa va, un’altra arriva: quella sanitaria a Latina, qui il nuovo numero unico nazionale. L’assessore regionale D’Amato assicura: «La Regione candida Frosinone». Gestirà le chiamate per ogni tipo d’emergenza.
SINOSSI

La centrale operativa del 118 sarà trasferita a Latina? Probabile, anche se non ancora deciso. Ma forse Frosinone ne ospiterà una ancora più grande e importante, con un numero superiore di operatori e responsabilità maggiori: quella del nuovo numero unico nazionale di emergenza, il 112.

 

Trovato senza vita in un pozzo

Paliano. Il corpo di Fanel Ragea, 48 anni, è stato recuperato dai vigili del fuoco nella zona delle Mole. A lanciare l’allarme ai carabinieri è stata la sorella che non riusciva a contattarlo. Giallo sulle cause.

 

Dopo il dissesto spuntano le tasse

Cassino. Con la dichiarazione di default sarà ristabilita l’imposta sui passi carrabili che i cittadini non pagavano più da anni. Altro balzello riguarderà il soggiorno dei turisti. Si decide nel prossimo Consiglio: in assise va anche la rigenerazione urbana

 

Casa hot e guadagni da capogiro

Cassino. La polizia smantella un appartamento a luci rosse di fronte al tribunale. Un uomo denunciato per sfruttamento. Ogni “inquilina” gli consegnava 350 euro a settimana. Arrivavano con cadenza settimanale: business e sistema

 

Sos Valle del Sacco. Tredici anni di veleni.

Nel 2015 il ritrovamento delle mucche morte su un rio ad Anagni. Tempo prima il beta-esaclorocicloesano nel latte aveva scoperchiato il caso

 

Cori e bandiere all’arrivo a Toronto:canarini osannati

Dopo un lungo volo giocatori, tecnico e staff si sono trasferiti ad Alliston. Nel resort c’è “casa Frosinone”. Ieri primi allenamenti.

 

*

 


(direttore Stefano Di Scanno)

Cosilam e Saf, partita incrociata

De Angelis prova a far approvare il bilancio di Migliorelli con l’aiutino di qualche sindaco forzista. Abbruzzese in pole per il consorzio industriale (mentre si tenta l’accoppiata Mazzaroppi-Zola). Asi: eletti Proia e Di Gennaro

 

Wi-fi gratis, poi Cassino smart

Il sindaco D’Alessandro ed il rettore dell’Università Betta hanno firmato un’intesa a vent’anni che prevede la realizzazione di una rete digitale con la copertura di tutti i luoghi sensibili della città.

 

Discarica di Cerreto. L’appello alla Regione e il silenzio degli eletti

NaturAmbiente, associazione che opera nel territorio roccaseccano, si schiera contro l’ampliamento della discarica di Cerreto e invita la Regione a non approvare il progetto.

 

Marocchinate, incidente probatorio dopo 75 anni.

La Procura militare di Roma ha aperto un’inchiesta sulle violenze compiute nel Lazio Meridionale, a cavallo tra il 1943 e il 1944 dai soldati dalle truppe coloniali francesi.

 

«Così hanno ridotto la Ciociaria i partiti clientelari e fedeli al capo»

Frosinone. Il consigliere socialista Riggi invita la sinistra a riflettere.

 

Colpo Virtus

Basket Serie A2. Un altro volto under per la Virtus Cassino: ecco Filippo Rossi.

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Infiltrazioni, allarme della Dia

Guardia alta dell’Antimafia in Ciociaria per droga e riciclaggio. La relazione del ministro. Salvini nell’aula del Senato. Nel Cassinate emersa la presenza di frange della ’ndrangheta

SINOSSI
La camorra torna a fare affari nei territori indirettamente controllati con la droga: cocaina,ma anche eroina e hascisc. Gli affari sporchi con la droga che si affiancano alla criminalità di tipo economico. Nel mezzo l’allarme riciclaggio. Questa la fotografia scattata dall’Antimafia con la relazione del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, al Parlamento sull’attività svolta e sui risultati conseguiti dalla Direzione investigativa antimafia relativa al secondo semestre 2017. Ieri c’è stata la presentazione al Senato

 

Casa a luci rosse scoperta davanti al tribunale

Cassino. Appartamento per incontri a pagamento scovato in piazza Labriola. Un denunciato

 

Caso Anagni e 118, la Regione difende i provvedimenti

Sanità. L’assessore D’Amato: «La centrale unica Ares non intaccherà il servizio e la chiusura del Ppi prevista da decreto ministeriale»

 

Pompeo debutta senza opposizione, solo Berretta vota contro

Ferentino. Minoranza già divisa a Ferentino. È accaduto martedì quando tra i tanti punti all’ordine del
giorno c’erano anche le linee programmatiche della giunta guidata da Antonio Pompeo.

 

Troppi cani randagi e cuccioli abbandonati: si punta sull’adozione

Sora. Il Comune avvierà una campagna di sensibilizzazione. Ogni anno si spendono 150 mila euro per la gestione

 

Il Frosinone sfida il Betis Siviglia allo Stirpe

Amichevole di lusso per il Frosinone che al Benito Stirpe, giovedì 9 agosto (ore 20,30), affronterà il Real Betis Siviglia. Intanto accoglienza calorosa per la squadra in Canada

 

*

 

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

L’ultimo pentito di casa nostra

Il caso Agostino Riccardo, 35 anni, coinvolto nell’operazione Alba Pontina, ha deciso di collaborare con la Giustizia. Il «manovale» dei Di Silvio ha imboccato la strada dell’amico inseparabile Renato Pugliese e sta già parlando.

 

Droga troppi rischi, «meglio l’usura »

Cisterna. Il gruppo era in grado di muovere chili di cocaina. Ieri intanto i primi quattro interrogatori da parte del Gip. Le intercettazioni ambientali e telefoniche a carico degli otto arrestati per spaccio ed estorsione.

 

I conti del turismo non tornano per l’evasione

Economia. Costi, lacune e speranze di questa stagione balneare.

 

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Alitalia agli italiani

Torna alloStato l’azienda che solo dal 2008 ha fatto 7,4 miliardi di buco. Il governo blocca la vendita. Esultano piloti e personale, meno i contribuenti.

 

Parla il super hacker pentito: «Così vi rubiamo tutti i dati».

«Già quando avevo 17 anni ho bucato di tutto, tra cui anche Fiat e Ansaldo. Ho fatto credere a un paio di ministri dell’America del Sud che stavano entrando in conferenza con un Ministro italiano e con il Presidente». Raoul Chiesa, uno dei primi hacker italiani, oggi racconta al Tempo la sua vita e le sue «intrusioni».

 

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

La segretaria di Di Maio pagata più di un primario

La replica: «Io fortunata, ma merito due stipendi». Base M5s critica e Gigino va in tilt: «Confindustria terrorista».

 

Il mistero della barca (inglese) di D’Alema

Si chiama come la figlia e batte bandiera britannica, ma è sempre l’Ikarus. Liberi sì, uguali mica tanto. A Massimo D’Alema, troppo a sinistra per stare nel Pd, piacciono le vacanze chic in barca a
vela, tra calette azzurre e porti esclusivi.

 

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

 

Dirigente Cnr: drogare gli italiani così non voteranno più per Salvini

Gilberto Corbellini, un signore pagato con i nostri soldi, rilancia lo studio tedesco denunciato l’anno scorso dalla «Verità»: somministrare alla gente un ormone per abbattere «l’innata diffidenza» verso gli immigrati.

Pericolose acrobazie a 5 stelle su Alitalia

Di Maio cerca investitori esteri per rilanciarla, Toninelli la vuole italiana. Il rischio è un altro salasso.

 

*

 

(direttore Claudio Cerasa)

Perché a Salvini serve dignità sul lavoro

Fino a quando un partito che rappresenta la parte produttiva del paese può essere complice della decrescita infelice dell’Italia? La partita più importante per Salvini è sul lavoro non sui migranti. O si cambia il decreto oppure è meglio tornare a votare.

 

Cdp, Ferrovie e Rai. Perché il Cencelli del cambiamento non va.

Viale Mazzini al M5s e Fs alla Lega, ma tutto si blocca per lo stallo sulla Cassa depositi a causa delle resistenze di Tria.

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright