I titoli dei giornali di sabato 9 marzo 2019

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 9 marzo 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 9 marzo 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Riggi e l’Italia dei… lavori

I retroscena Il consigliere comunale conobbe l’imprenditore quando era iscritto al partito di Antonio Di Pietro Grazie a questo rapporto l’azienda della moglie ha lavorato per la Scamo. Poi il titolare ha denunciato l’estorsione

Quattro anni per le bonifiche

Valle del Sacco. Entro settembre i primi interventi stabiliti dalla tabella di marcia dell’accordo firmato da ministero e Regione. Oltre alle singole iniziative è previsto anche il monitoraggio delle acque e il programma di indagine epidemiologica

«Un candidato unitario»

L’ex assessore Danilo Grossi invita il Pd e le civiche a fare squadra per le elezioni. «Ci sono ancora le condizioni per individuare una figura autorevole che guidi tutta la coalizione»

Effetto Lega su de Donatis

Sora. Voci insistenti sul presidente del consiglio comunale Lecce e la sua vice Castagna in avvicinamento al Carroccio L’ipotesi di convergenza con Di Stefano irrita il Pd. Scricchiola la maggioranza e il sindaco cerca di spegnere la miccia

Conta solo la vittoria

Per continuare ad alimentare i sogni salvezza, con il Torino esisteranno solo i tre punti. Baroni studia il modo migliore per mettere in difficoltà una squadra molto brava nella fase difensiva

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

«Infiltrazioni, il Consiglio va sciolto»

Ferentino: la minoranza chiede un incontro al Prefetto dopo l’inchiesta sull’estorsione con metodo mafioso che ha condotto in carcere l’amministratore comunale Pio Riggi. Il sindaco: «Azioni personali»

Visita di Mattarella, cresce l’attesa: pronto il piano sicurezza

Cassino. Il presidente della Repubblica lunedì in città per i 40 anni dell’università: da domani i divieti nelle due zone rosse

Ampliamento discarica, ok dal Governo

Roccasecca. Via libera con dei paletti: proroga di 14 mesi e innalzamento di 10 metri

Sin Valle Sacco, Unindustria: «Ora le linee guida per i permessi»

Ambiente e burocrazia

Frosinone senza paura per matare il Toro

Contro il Torino potrebbe tornare dal fischio d’inizio il Cobra Gori che in questo tipo di partite si esalta,malo stesso Valzania ha le sue carte da giocare al pari di Maiello. Ultimi dubbi per Baroni che vuole provare a matare il Toro lanciatissimo verso le posizioni di vertice

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Anziana sventa la rapina in tintoria

L’episodio ieri pomeriggio nella centralissima via Mameli. Il racconto della 74enne: ho visto la morte in faccia e ho urlato. La titolare dell’attività reagisce al bandito che armato di coltello scappa senza soldi. E’ rimasta ferita ad una mano

Armi, La Rosa beccato dalla Dda

Fondi. Ieri l’udienza: il giudice non ha confermato ma ha disposto la custodia in carcere e rinviato gli atti al gip di Napoli. Il provvedimento per il 65enne dopo un’intercettazione, nel 2016 gli sono stati sequestrati beni per 4 milioni

Autostrada, per i sindacati è una vertenza

I rappresentanti degli operai edili annunciano il sit in per lunedì

*

(direttore Davide Vecchi)

La corsa a Quota 100 svuota il Comune

Venti i dipendenti che hanno fatto domanda per lasciare il lavoro in anticipo e altri trenta sono già andati in pensione

*

(direttore Davide Vecchi)

Lotta alla droga, patto con l’università

La Procura sottoscrive un patto con l’Unitus: analisi sugli stupefacenti in 48 ore nei laboratori di Biologia

*

Il Tempo K2(direttore Franco Bechis)

Il governo va a finire sotto il treno

Lega e Cinque stelle a un passo dalla rottura sulla Tav. I grillini: «La crisi è già aperta». Trattativa a oltranza per evitare il crac. Ma lunedì scade il termine per pubblicare i bandi

Babbo e mamma Renzi non andavano arrestati

Domiciliari revocati con tante scuse

*

(direttore Claudio Cerasa)

Sulla Tav la crisi non è del Governo, è dell’Italia

Contro i buffoni della bassa velocità. Per difendere la Tav la soluzione c’è: votare e mostrare i muscoli in Parlamento

La pistola scarica

Gli ultimatum di Di Maio sulla Tav sono fumisterie: le scappatoie tecniche tutte improbabili. Buio totale in casa M5s

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Di Maio minaccia Salvini

I 5 Stelle ricattano il leghista sul caso Diciotti. Buffagni: «La crisi è aperta». Il guru grillino No Tav sponsorizza l’opera in Svizzera

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Di Maio si è infilato in un tunnel cieco

Se, come pare, Salvini terrà il punto, i 5 stelle rischiano di schiantarsi: fanno retromarcia (e perdono la faccia e i voti), oppure fanno saltare il governo (e perdono le elezioni). Ma c’è ancora il weekend…

Industria italiana meglio della tedesca

In Germania gli ordini delle aziende crollati del 4% in un anno e del 2,6% da dicembre a gennaio Nello stesso periodo la produzione delle nostre imprese ha invece avuto un andamento positivo

*

Clicca qui per tutte le prime pagine nazionali

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright