Tra Lega e Pd meno di un punto di distacco

Il sondaggio Ixé per Cartabianca. Nelle intenzioni di voti degli italiani, il distacco tra Lega e Pd è dello 0,8%

Meno di un punto separa Lega e Partito Democratico: il Carroccio continua a perdere voti che si travasano ai Fratelli d’Italia, il Movimento 5 Stelle riprende quota. Lo rileva il sondaggio settimanale realizzato dall’Istituto Ixè per Cartabianca la trasmissione condotta da Bianca berlinguer su Raitre.

I numeri

La Lega arretra di un punto e scende al 22,7%. Nella stessa settimana il Pd è avanzato di un infinitesimo 0,1% che porta il Partito di Nicola Zingaretti al 21,9%. La distanza tra le due formazioni è dello 0,8%.

Giorgia Meloni e Matteo Salvini

Il Partito cresciuto di più nelle intenzioni di voto durante la settimana è il Movimento 5 Stelle: ha preso quasi un punto, crescendo dal 15,8% al 16,7%.

Tutti i voti persi dalla Lega e anche di più li ha presi Giorgia Meloni: Fratelli d’Italia è aumentata dello 0,6%, crescendo dal 13,9% al 14,5%.

Rimane stabile Forza Italia al 7,9%.

Tra le altre formazioni invece gli spostamenti sonoi minimi: La Sinistra 3,6% (+0,2%), +Europa 2,5% (-0,1%), Italia Viva 2,2% (-0,1%), Azione 2,2% (+0,1%), Europa Verde stabile all′1,5%. L’insieme degli altri Partiti passa dal 4,3% dal 4,9%.

Come si legge

Il rilevamento è stato fatto da Ixé il 28 ed il 29 luglio. Non era ancora iniziata l’ondata di migranti in fuga dalle coste del Nordafrica. A smuovere gli indicatori a favore dei 5 Stelle è stata anche la trasferta positiva di Giuseppe Conte in Europa.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright