Vecchioni canta in concerto? E io stasera gliene canto quattro (di F.Ducato)

Franco Ducato

Conte del Piglio (ma non) in Purezza

di Franco DUCATO
Conte del Piglio
(ma non) in Purezza

 

 

È come in quei matrimoni ormai arrivati alla fine. Quando tutto, ma proprio tutto, rischia di diventare lo spunto per una litigata. Nei primi anni si va d’amore e d’accordo; poi, col tempo, le cose si guastano. E non c’è niente a fare; anche dirsi buongiorno diventa motivo per una guerra domestica.

Per dire; ad Anagni, dopo qualche tempo in cui non se ne facevano più (forse proprio per evitare traumi eccessivi), la maggioranza torna a riunirsi. Stasera, dopo le 19 è prevista una riunione tra le varie componenti della coalizione. La motivazione ufficiale è quella di preparare il consiglio sui riequilibri di bilancio che è previsto per il prossimo 31 luglio. Ma sono in tanti a giurare che sarà solo il pretesto per un redde rationem che dovrebbe vedere, come protagonista, la consigliera del Pd Sandra Tagliaboschi.

A proposito di che? Delle festività patronali. Che proprio in questi giorni sono state messe a punto, con tanto di cartellone.

Un bel programma va detto, con tanto di Roberto Vecchioni in concerto il 19 agosto. Tutto bene? Mica tanto. Perché sembra proprio che la Tagliaboschi (e dicono pure qualche altro consigliere del Pd) se la sia presa per il fatto che il programma sia stato firmato solo dal sindaco Fausto Bassetta e dall’assessore alla Cultura (nonché vicesindaco ) Simona Pampanelli.

«Ma come– è il tono delle lamentele che la Tagliaboschi avrebbe fatto a più di qualcuno- prima si dice che le cose si devono condividere, e poi, quando si tratta di farsi beli davanti alla popolazione, le firme sono solo le loro? Ma chi vogliamo prendere in giro?».

Una lamentela del genere la Tagliaboschi l’aveva già fatta un anno fa, sempre allo stesso proposito. Allora si era detto che la volta successiva tutto sarebbe stato diverso. Che tutto darebbe stato più condiviso.

A quanto pare, sembrerebbe proprio di no. E c’è già chi sta pregustando, durante la riunione di stasera, tuoni e fulmini da parte della sorella dell’assessore al Bilancio.

Leggi tutti gli articoli del Conte del Piglio (ma non) in Purezza

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright