Via ai concorsi per 33 nuovi primari nel Lazio

Foto © Imagoeconomica / Paolo Cerroni

Via ai concorsi per l'individuazione di 33 nuovi primari per gli ospedali del Lazio. Ecco dove andranno. Sulle procedure vigilerà la Guardia di Finanza

La Regione Lazio ha autorizzato i concorsi per individuare 33 nuovi primari (o come si chiamano ora ‘Direttore di Struttura Complessa’) da assegnare ai suoi ospedali. I bandi delle procedure saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

La sede della Regione Lazio

La Regione Lazio in questo concorsoi metterà in campo la Guardia di Finanza: è la prima Regione italiana ad avvalersi della collaborazione dei finanzieri per ottenere la massima trasparenza sul corretto andamento delle prove.

L’annuncio dei 33 concorsi è stato fatto oggi dall’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato.

Dove andranno

Nello specifico i 33 nuovi primari come saranno distribuiti?

Asl di Frosinone avra’ 2 primari. Si tratta di due primari per Uoc di Direzione sanitaria rispettivamente a Sora e Cassino.

Asl di Latina avrà 4 primari. Uno è per la UOC di Radiologia (Dea I), uno per Spdc, uno per Urologia (Dea II). Uno è per il Pronto Soccorso (Goretti).

La Asl Roma 6 avrà 5 primari. Uno per la UOC di Patologia Clinica (Ospedale dei Castelli). Uno per Istologia e Anatomia Patologica (Ospedale dei Castelli). Un altro per Medicina d’Accettazione e d’Urgenza (Anzio-Nettuno), uno per la Farmaceutica, uno per Medicina Generale.

Invece la Asl Roma 2 avrà 11 primari. Al Pertini un primario rispettivamente per il Laboratorio di Analisi, Microbiologia, Chirurgia vascolare, Diabetologia, Oculistica, Anestesia e Rianimazione, Andrologia e Spdc. Un primario al Centro di Salute Mentale, uno per la Diagnostica per Immagini e Screening Mammografico Territoriale e un primario per l’Assistenza domiciliare.

Gli ospedali del Lazio

Asl Roma 4 avrà 6 primari. Un primario per la Uoc di Autosufficienza e Disabilita’ Adulti, uno per il Laboratorio di Analisi, uno per la Dialisi (Ospedale), Spdc, Sian e uno per le Attivita’ di Prevenzione rivolte alla persona.

Il San Camillo avrà 3 primari: uno per la UOC di Cardiologia, uno per Chirurgia degli arti e uno per Ortopedia.

Asl di Rieti avrà 1 primario: un primario per la Uoc di Urologia – L’Ares 118 avra’ 1 primario: un primario per la Uoc di Direzione Medica Organizzativa.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright