È la stampa, bellezza (i titoli di venerdì 4 VIII 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina venerdì 4 agosto 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Infermieri picchiati in ospedale
Frosinone. In tre giorni altrettanti episodi nei pronto soccorso di Frosinone e Cassino: arredi distrutti e personale aggredito La Cisl denuncia l’accaduto e chiede all’Asl di attivare una sorveglianza armata anche per evitare le incursioni notturne

SINOSSI
Infermieri picchiati sul luogo di lavoro, arredi distrutti e malintenzionati che entrano a qualsiasi ora della notte. Lo denuncia la Cisl Fp per i pronto soccorso di Frosinone e Cassino e per la casa della salute di Pontecorvo. Per tre notti consecutive è stato il caos a partire dal 28 luglio. Prima un esagitato ha distrutto alcuni suppellettili al pronto soccorso di Frosinone, quindi la notte successiva, sempre nel capoluogo, è stato aggredito un infermiere. La mattina del 31, infine, un romeno ha picchiato due infermiere del pronto soccorso di Cassino, mandandole appunto all’ospedale. Otto giorni di prognosi per una, cinque per l’altra.

 

Violenza e pizzo dietro ai car wash

Cassino. Dall’operazione della polizia emerge un mondo sommerso: pestaggi come strategia di dominio per la piazza Minacce anche per continue richieste di denaro: cento euro al giorno o la chiusura. Al via i primi interrogatori

 

Crollo dell’edilizia, fallisce la Cogebo

Boville Ernica Un passivo da venti milioni e l’impossibilità di recuperare i crediti portano al de profundis. Il tribunale di Frosinone ha detto no al concordato preventivo dell’azienda di Tonino Capogna

 

Forza Italia, primarie per tutti

La svolta. Tensioni e veti incrociati sulle candidature a politiche e regionali, la mossa a sorpresa di Abbruzzese. Il monito: «Ai dirigenti del partito dico che serve senso di responsabilità. Non possiamo trasformarci in un pollaio»

 

Pompeo, segnali dal futuro

Il presidente della Provincia: «Stiamo facendo di tutto per mantenere un ruolo centrale di questo ente» «Credo nella Casa dei Comuni. Ma senza provvedimenti governativi tutti gli sforzi potrebbero risultare vani»

 

Frosinone a valanga nell’amichevole con il Monterotondo

La partita I canarini si sono imposti all’avversario con il risultato di 7-0. Doppiette di Ciano e Crivello e gol di Matarese, Russo e Dionisi

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Dario Facci)

Si parte a Vercelli
Calcio. Serie B. Derby del cuore per mister Longo. Goleada nell’amichevole col Monterotondo. Ieri la compilazione dei calendari. Alla quarta giornata arriva il Bari

SINOSSI
Inizierà a Vercelli il campionato del Frosinone. Uno straordinario scherzo del destino per Moreno Longo, che affronterà subito la sua vecchia squadra. Sarà un inizio in salita per il Frosinone, che a Vercelli, nei due precedenti nel campionato cadetto, non ha mai vinto (un pareggio ed una sconfitta). Sette giorni dopo i giallazzurri saranno attesi dal match contro il Cittadella, in una gara che quasi certamente, in attesa della fine dei lavori nel nuovo stadio Benito Stirpe, si giocherà al Partenio di Avellino.

 

Rivolta degli immigrati al centro Caritas

Fiuggi. Si moltiplicano le richieste di beni di prima necessità, la struttura è al collasso. Sempre più pressanti le richieste degli immigrati che si rivolgono al centro Caritas per i beni di prima necessità.

 

Ato idrici, stavolta cambia tutto (forse)

Al vaglio del Consiglio regionale la delega alla Giunta per ridisegnare gli Ambiti territoriali

 

Buschini inaugura il nuovo reparto all’ex ospedale

Anagni. I dubbi del Comitato “Diritto alla Salute”

 

Dalla Regione 5 milioni per sistemare i teatri comunali

Frosinone, Alvito, Castro dei Volsci e Rocca d’Arce

 

Sei giorni nel bosco, Granturco torna a casa e riabbraccia la famiglia

Arpino

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Inchiesta sui migranti minori
Ragazzi egiziani, ospiti dalle strutture d’accoglienza pagate da Stato e Comuni, trovati a lavorare negli autolavaggi di Cassino gestiti dalla banda sgominata dalla polizia

SINOSSI
Non solo racket. Dietro l’organizzazione di egiziani che spadroneggiava nel Cassinate a suon di minacce e aggressioni, spunta anche l’affare dei migranti minorenni. Negli autolavaggi sono stati trovati a lavorare ragazzi, anche loro provenienti dall’Egitto, che risultano ospiti delle strutture, pagate da Stato e Comuni, che si occupano dell’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati. La polizia sta cercando di capire se dietro il loro impiego vi sia un sistema collaudato per sfruttare in maniera illecita i meccanismi dell’ospitalità dei migranti minorenni.

 

Sicurezza scuole: il Comune stanzia 200mila euro

Frosinone. Lavori al via alla fine del mese per le Elementari De Luca e Calvosa. Si procederà anche per lo stabile di Colle Cannuccio

 

Villa comunale, bimba sfregiata da un gioco. Parte la denuncia

Frosinone. Sette punti al viso per la ferita causata dal bullone di uno scivolo. I genitori ora chiedono che si accertino le responsabilità

 

Trovano 1.700 dollari, ma nessuno li reclama: i soldi finiscono a loro

Isola del Liri. Due pensionati avevano portato il portafoglio alla Polizia Locale ma il proprietario è rimasto introvabile.

 

Frosinone, Longo sfida il suo passato

Varato il calendario della SerieBe sarà subito amarcord per il tecnico del Frosinone Longo che alla prima giornata affronterà la Pro Vercelli, sua ex squadra. Il presidente Stirpe spera di poter inaugurare lo stadio Stirpe con il Bari il 16 settembre,masarà una corsa contro il tempo.

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Brucia una montagna intera
Emergenza roghi. A Latina è caccia aperta al piromane che ha innescato le fiamme costate la vita al clochard ucraino. Un incendio di vaste proporzioni sta distruggendo da oltre 36 ore la macchia collinare di Sermoneta. Decine di ettari distrutti

SINOSSI
La montagna di Sermoneta è stata letteralmente massacrata dal fuoco. Fin dal primo pomeriggio di mercoledì decine di ettari di boschi sono stati distrutti da un incendio che difficilmente potrà essere definito accidentale. Le fiamme, che sembravano quasi domate mercoledì sera, hanno ripreso vigore nella notte. Ieri mattina il fumo si levava da diversi punti della collina e, per ore, è stato incessante l’andirivieni di elicotteri e Canadair che gettavano acqua per estinguere il rogo.

 

I plurincaricati della Cassa Edile

Il decre to di sequestro d ’urgenza della liquidità dell’ente al vaglio del giudice per la convalida. Un Ctu sta verificando se il sistema di pagamento delle parcelle legali abbia provocato danni di liquidità

 

Iscrizione ok, il Latina è in D

Calcio. Ieri sono stati consegnati gli assegni in Lega e oggi la Figc renderà ufficiali gli organici del prossimo campionato Interregionale: i nerazzurri ci saranno
 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Addio tassa sui rifiuti speciali. E il Comune perde 60 milioni
Stop della commissione tributaria: respirano oltre 19mila imprese. Il Campidoglio ha indebitamente incassato 15 milioni ogni anno

 

Re Giorgio lancia la bomba e ritira la mano
Napolitano scarica la guerra in Libia sul Cav

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Napolitano coniglio
Compagno ballista. L’ex presidente riscrive la storia: fu Berlusconi a volere la guerra in Libia, ma i fatti lo smentiscono. Il Cavaliere: ricostruzione interessata

 

La democrazia a 5 stelle finisce nelle mani dei «pirati»
Già hackerato Rousseau

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Assicurazioni, tutte le fregature nascoste nella nuova legge sulla concorrenza
L’obbligo della scatola nera sulle vetture è un salasso per gli automobilisti e un favore alle compagnie. Così come la mancata abolizione del tacito rinnovo, che avrebbe fatto calare il costo delle polizze. Sperequazione anche nel trattamento dei testimoni in caso di incidente

 

Parolin sui profughi: «Alt a gravi squilibri»
Il segretario di Stato vaticano corregge la Cei: immigrazione controllata. Ma la Caritas attacca Minniti

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright