E’ la stampa, bellezza (i titoli di sabato 1 VII 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina e anticipati da Alessioporcu.it

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Quel disastro si poteva evitare
Frosinone. La procura della Repubblica chiude l’inchiesta e indaga l’ex dirigente comunale Francesco Acanfora L’accusa è di non aver fatto nulla per evitare il crollo del viadotto Biondi e messo in pericolo la vita degli automobilisti

SINOSSI
La procura della Repubblica di Frosinone accusa l’architetto Francesco Acanfora, ex dirigente del comune capoluogo, in qualità di responsabile del settore lavori pubblici: non avrebbe impedito la frana a scorrimento che il 13 marzo 2013 interessò il versante della collina di viale Veneto. Il professionista deve difendersi anche dall’accusa di compromissione delle caratteristiche di sicurezza dello stesso viadotto e di aver messo in pericolo la vita e l’incolumità delle persone.

 

Brucia tutto: è terrore

Piedimonte San Germano. Fiamme intorno alle case e lungo la strada: un inferno alimentato dal vento. Vigili del fuoco, forze dell’ordine, volontari e amministratori sul posto per scongiurare il peggio.

 

Violentata per anni dal patrigno

Alatri L’uomo nega tutto e parla di una vendetta della sua ex compagna. Il giudice ascolterà la ragazza. Terribile testimonianza contro un sessantenne di Tecchiena: abusava di me da quando ero bambina

 

«Sindaco, è in diretta su Fb!» Ma aveva già parlato troppo

Cassino. Acqua, D’Alessandro svela ai comitati la trattativa “segreta” «Non ditelo in giro». Però un’attivista è online sui social. Rissa ieri sera

 

Staffetta a tempi variabili/

Frosinone. Il piano Per le cinque liste con un consigliere ipotizzato un passaggio di testimone a due anni e mezzo e diciotto mesi Lotteria “vice”: nel caso dovesse essere indicato possibile duello tra Piacentini e Mastrangeli. Oppure una donna

 

«La sconfitta non va liquidata»/

Frosinone. Riunione di Pensare Democratico per l’analisi del voto: abbiamo chiare le dimensioni del risultato Francesco De Angelis: «Un gruppo dirigente che si rispetti non ha la presunzione di potercela fare da solo». Tensione alle stelle nel circolo cittadino. Le critiche di Mazzocchi a Venturi e Brighindi Lunedì summit del direttivo

 

Con Ciano e Beghetto
sarà un Frosinone di grande spessore

L’arrivo quasi certo dei giocatori di Cesena e Genoa andrebbero a completare in ogni reparto un undici di assoluto valore

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Dario Facci)

“Rifiutiamoli”
Valle del Sacco. Contro l’immondizia da Roma fuoco di sbarramento a Colleferro. Il Vescovo invita alla mobilitazione. La Regione convoca un vertice

SINTESI
Un muro sempre più alto contro l’arrivo dei rifiuti da Roma. Il vescovo Apicella della diocesi Segni-Velletri ha invitato i cittadini alla mobilitazione; anche il coordinamento provinciale di Forza Italia ha bocciato la proposta regionale di inviare l’immondizia a Colleferro. In campo pure il coordinamento medici per l’ambiente, che da un punto di vista scientifico ha lanciato l’allarme sui veleni che stanno uccidendo la Valle del Sacco.

 

Denuncia abusi dall’ex patrigno

Alatri. Una ragazza, minorenne all’epoca dei fatti, accusa un sessantenne

 

La riunione di condominio finisce in rissa

Ferentino. Animata colluttazione fra tre uomini e una donna

 

Perseguitava l’ex, arrestato

Frosinone. Finisce nei guai un frusinate fermato dai carabinieri

 

CassinoArte, su il sipario

Serata di gala nel Teatro Romano con Nadia Rinaldi e il comico Antonio Costa

 

Ciano e Maiello sono più vicini ai giallazzurri

Calcio. Serie B. Mentre per Dionisi si vive una fase di stallo. Atletica. E’ grave l’infortunio riportato in Coppa Europa. Per Fabrizio Donato la stagione è chiusa. Sfumano i mondiali

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Debiti, dirottati i soldi per le scuole
Il Comune del capoluogo per far fronte ad alcuni pignoramenti attinge dalle risorse già stanziate per gli interventi di messa in sicurezza dei plessi De Luca e Calvosa

SINTESI
Anno nuovo, problemi vecchi. Il rischio per alcune scuole di Frosinone è quello di ritrovarsi anche l’anno prossimo nelle stesse condizioni. La ristrutturazione con messa in sicurezza dei plessi Ignazio De Luca e Calvosa, infatti, è in dubbio. Finita la campagna elettorale, dove più volte era stato annunciato il prossimo avvio dei lavori, il Comune, per alcuni pignoramenti, ha deciso di attingere 40mila euro dal pacchetto dei fondi già stanziati per gli interventi nei due edifici scolastici. Bloccato l’iter per l’aggiudicazione dei lavori. Il sindaco, intanto, rassicura.

 

Saf, il “buco” dei Comuni morosi

La società vanta crediti per 33 milioni di euro e per fare fronte a questa sofferenza ha raddoppiato i debiti con le banche. Stop ai rifiuti romani e perdite: Vicano paventa licenziamenti. Donfrancesco: «Spesa del personale lievitata di 441mila euro»

 

Miasmi, la protesta degli operai

Cattivi odori da un’azienda che tratta rifiuti, i dipendenti della Sacar scendono in strada: «Lavorare così è impossibile». Il caso nella zona industriale: i carabinieri hanno effettuato
un sopralluogo insieme ai tecnici dell’Arpa e del Consorzio Asi

 

In arrivo altri 80 migranti, tensioni e proteste

Fiuggi. In arrivo altri profughi. In queste ore sono attesi circa 80 nuovi migranti nella cittadina termale che andranno a sommarsi a quelli, circa 200, già ospitati presso l’Hotel Oxford e all’Hotel Palace

 

Il Frosinone sogna un attacco stellare

Le operazioni Dionisi-Benevento e Ciano-Frosinone non sarebbero legate, nel senso che se non dovesse partire il bomber reatino il cesenate potrebbe arrivare lo stesso in Ciociaria. Kragl ceduto al Crotone.

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Minaccia di aggredirla con l’acido
Cisterna Un dipendente della Presidenza del Consiglio dei Ministri si invaghisce di una ragazza la tormenta via internet. L’impiegato era ai domiciliari per stalking su una trentenne e ha continuato con i messaggi, rivolti anche al figlio della donna

 

Cocaina e armi per il commesso

I carabinieri della compagnia Eur arrestano un giovane insospettabile, trasportava droga dalla capitale. Aprilia. Nel garage della sua abitazione rinvenuti diversi tipi di stupefacenti, munizioni e una pistola con matricola abrasa
 

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

A volte ritornano
Dossier antiterrorismo. I jihadisti cacciati da Mosul verso l’Europa Gli 007: l’esodo degli sbandati dell’Isis aumenta il rischio attentati

 

La mossa disarmante di Virginia In vendita le armi della Provincia
All’asta per fare cassa rivoltelle e fucili del corpo di polizia dell’ente soppresso

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Chiude Equitalia
Ha terrorizzato il Paese, ora cambia nome. Ma le tasse restano. L’eredità: 100mila avvisi e mani nei conti correnti

 

«Basta immigrati» parola di immigrati

E l’europa ci risponde picche

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Porti aperti agli immigrati
Un giorno di proclami, poi la retromarcia: nessun blocco per chi arriva. Gli sbarchi continuano senza sosta. L’Europa ci dice di arrangiarci. E perfino i profughi ammettono di essere in troppi

 

Prodi spacca l’idillio tra Renzi e Berlusconi
Il Cav insiste sul modello tedesco, preludio al governissimo. Il Prof attacca: «Coalizioni o sono guai»

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright