Cassino Calcio, sulla strada del riscatto c’è il Flaminia in piena crisi (di A. Salines)

Il Cassino va a caccia dei tre punti. In Eccellenza le due prime della classe affrontano l'esame di maturità contro squadre ciociare

Alessandro Salines

Lo sport come passione

Una partita da giocare a porte chiuse, un’avversaria che arriva al culmine di un settimana tormentata con tanto di polemiche e cambio di allenatore, una sconfitta da riscattare. Per il Cassino ci sono tutte le premesse per riprendersi i 3 punti lasciati domenica scorsa nella gara interna contro l’Albalonga. Allo stadio ‘Conte Carosi Martinozzi’ di Carbognano in provincia di Viterbo gli azzurri affrontano il Flaminia che vive un momento difficilissimo con 3 ko di fila (Ostia, Rieti e Latina). Come detto il tecnico Pierluigi Vigna è stato esonerato. Al suo posto è stato ingaggiato Vito Filippo Di Pierro. Perugino classe 1964, nella passata stagione ha allenato l’Eldense in terza divisione spagnola ed è rimasto coinvolto in un’indagine sul calcioscommesse al termine del 12-0 subito dal Barcellona B. In passato ha avuto esperienze sulle panchine di Catanzaro, Imperia, Shumen (Bulgaria) e Gladiator. Toccherà a lui cercare di rialzare i viterbesi che in classifica hanno 7 punti ed occupano la zona playout.

Dal canto suo il Cassino vuole subito riprendere la marcia dopo il passo falso al ‘Salveti’ contro l’Albalonga. Gli azzurrri sono fermi a quota 11 a ridosso delle posizioni playoff. Urbano punterà sullo spirito di rivalsa dei suoi ragazzi e su un organico quasi al completo. Out solo Cioffi, tornano Maraucci e Celiento. Il tecnico insisterà sul 4-3-3 con Giglio al centro dell’attacco, Tribelli e Celiento punte esterne.

ECCELLENZA & PROMOZIONE

Nell’ottava giornata del campionato d’Eccellenza le prime due della classe saranno impegnate domani contro formazioni ciociare. La capolista Virtus Nettuno giocherà ad Ausonia mentre la reginetta Pomezia ospiterà il Morolo. Spera in uno stop il Città di Anagni che aspetta il Montespaccato. L’Arce sfida il Play Eur, il Roccasecca viaggia alla volta di Cave. Il Colleferro sul campo della Bricofer CB.

In Promozione il terzetto di seconde (Sora, Monte San Giovanni e Real Cassino) ha impegni sulla carta abbordabili. I bianconeri in casa del Priverno, il Monte se la vedrà tra le mura amiche con il Lenola, il Real sfiderà lo Scalambra Serrone. Derby tra Tecchiena ed Arpino. Completano il quadro Casalvieri-Vodice e Gaeta-Alatri.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright