edilizia

Covid-19 segna la fine per le vecchie case: ora balcone, giardino e smart

Il covid-19 sta cambiando anche i nostri concetti di casa. Ad Anagni già rivisitati alcuni progetti per il 2020. “Ora tutti chiedono giardino, balcone, stanza per lo smart working”. Come cambia il mercato. Il novo settore della ristrutturazione con il concept del living. Francesco Recchia: “Resistere ora per reinventarci e tornare presto grandi”

2 Condivisioni