Enrico Coppotelli

Stranieri, l’opportunità sfuma se restano invisibili

Presentato dalla Cisl Lazio il report del centro studi e ricerche Idos. Gli stranieri residenti nel Lazio sono oltre 680mila. A Frosinone sono meno che a Latina e Viterbo. Sviluppano economia e lavoro: molti hanno imprese. La crisi ha colpito pure loro. Coppotelli: “Fenomeno ormai permanente con il quale confrontarci sempre”

2 Condivisioni

La notte della politica: oltre la fuffa il nulla

Fuffa e poco altro. Un governo così debole può affrontare gli impegni che ha di fronte? L’Italia è tra le 4 realtà peggiori al mondo nel rapporto contagi / decessi. Non sta andando tutto bene. Non arrivano segnali concreti

2 Condivisioni

I nuovi orizzonti della Cisl, con le persone al centro

Il segretario generale Cisl Lazio Enrico Coppotelli traccia un bilancio delle sfide innescate dalla pandemia. E indica pecche, settori, strade e soluzioni per non restare fermi a ciò che c’era prima di Covid. Perché c’è un mondo nuovo da costruire. Attorno alla gente.

2 Condivisioni

Rsa: rivoluzione le Lazio. Venti nuove sedi, mille letti

Mille posti letto, 20 Rsa e mille nuovi infermieri. Con nuovi protocolli e blocco degli accrediti con i privati. Perché Covid lo ha insegnato amaramente. Ed ha prodotto un accordo fra sindacati e Regione: agli anziani serve un’assistenza su misura.

2 Condivisioni

I sindacati tornano in piazza “Non ci metterete da parte”

Bombardieri e Coppotelli a Roma, Landini a Napoli. Ed Anna Maria Furlan infiamma Piazza Duomo. Il sindacato torna in piazza. Non ci sta a farsi mettere alla porta. Rivendica il posto che compete ai lavoratori per decidere cosa fare dei fondi Ue che stanno per arrivare

2 Condivisioni