Candidature, l’area Orlando bussa da Simone Costanzo

Maggiani, Fiordalisio e Sarracino incontrano il Segretario Provinciale Pd e chiedono garanzie per una loro rappresentanza in lista alle prossime Regionali

L’area Orlando ha incontrato questa il Segretario Provinciale Pd Simone Costanzo. Gli ha rappresentato la sua preoccupazione sulla costruzione di una lista per le prossime Regionali: ognuno si è accomodato e si è costruito un tandem per sfruttare la nuova legge con la preferenza di genere. Ma nessuno ha lasciato uno spazio ai DEms di Orlando. (leggi qui Qualcuno scenda dal tandem: nel Pd gli Orlandiani reclamano un posto)

 

I renziani di Scalia si sono accomodati su due sellini: uno per Marino Fardelli e l’altro per Barbara Caparrelli. Gli orfiniani di Francesco De Angelis hanno preso posto per Mauro Buschini e Sara Battisti.  L’AreaDem di Franceschini ha piazzato Simone Costanzo e Barbara Di Rollo.

 

E l’area Orlando? Alessandra Maggiani, Lucio Fiordalisio e Giuseppe Sarracino questa sera hanno espresso al Segretario la preoccupazione per la possibilità la la lista venga chiusa senza assicurare una rappresentanza alla loro componente.

 

«È una parte del Partito, un’area che comunque attrae una parte di elettorato importante e copre un fianco a sinistra» hanno detto.

 

I tre rappresentanti hanno chiesto che la discussione sulla composizione della lista avvenga negli organismi dirigenti «che sono quelli preposti a decidere sia i criteri per le candidature che le candidature stesse».

 

Hanno evidenziato che il loro 15% preso alle primarie «non può essere lasciato fuori dalla competizione per le regionali».

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright