La caduta di Ceccano: via Piroli, nominato commissario Luca Giorgi

Il segretario provinciale reggente Domenico Alfieri prende atto della crisi maturata nel circolo Pd di Ceccano. E commissaria la segretaria Emanuela Piroli. Al suo posto assume i poteri Luca Giorgi, Segretario a Pofi.

Tanto tuonò che piovve. Il reggente provinciale del Partito Democratico Domenico Alfieri ha commissariato nel pomeriggio il Circolo Pd di Ceccano.

Ha preso atto delle dimissioni rassegnate dalla maggioranza del Direttivo, come segno di sfiducia nei fronti del segretario Emanuela Piroli (leggi qui La rivolta dei 25: Giulio Conti condanna la segretaria Pd di Ceccano). Una rottura nata dalle trattative per comporre l’alleanza da schierare alle prossime elezioni Comunali (leggi qui Il futuro segnato della Segretaria Pd di Ceccano)

Il segretario provinciale Alfieri aveva sollecitato l’apertura di un dialogo interno che evitasse lo scontro. Non c’è stato.

Così, nel pomeriggio, ha preso atto della situazione. Ed ha rimosso il segretario del circolo di Ceccano, nominando un commissario. È Luca Giorgi, segretario in carica nel Circolo Pd di Pofi. A lui spetterà il compito di ricostruire un dialogo tra le parti e ricomporre l’unità del Circolo.