CulturE

I Bragaglia segreti: il Teatro degli Indipendenti chiuso da Mussolini perché «era un covo di spie»

I Bragaglia che non ti immagini. Anton Giulio è sempre stato dipinto come “l’artista del Fascismo”. Pochissimi sanno che invece il Teatro degli Indipendenti venne chiuso dal regime. Che lo riteneva un covo di spie. Le rivelazioni nella documentazione dell’archivio Alberto Spadolini.

2 Condivisioni

Storie da un festival delle storie (di V. Macioce)

Sta per tornare il Festival delle Storie. L’incredibile rassegna ideata da Vittorio Macioce che ha portato nelle Terre di Comino i più grandi personaggi: della cultura, dello spettacolo, del giornalismo. Mettendoli in maniche di camicia. E facendogli raccontare le loro storie. Per presentarla, vi proponiamo il ‘dietro le quinte’ con cui Macioce ha raccontato una delle scorse edizioni

2 Condivisioni

È morto Mario Alberigo, il silenzioso ambasciatore di Cassino

Si è spento mercoledì sera l’ambasciatore Mario Alberigo. È stata una delle figure più autorevoli nella storia contemporanea di Cassino. Aveva 95 anni. Era stato funzionario d’ambasciata a Berna, poi a Berlino. A Cassino era stato sindaco nel 1966. Alessioporcu.it lo ricorda pubblicando la prefazione al suo volume di ricordi, edito dal Centro Studi e Documentazione Cassinate.

2 Condivisioni