Pino Simeone

La strategia delle Commissioni

Rinnovate le Commissioni in Regione Lazio. La Trasparenza su Allumiere alla FdI Colosimo. Battisti guida gli Affari Istituzionali. Per Ciacciarelli un ruolo al centro dell’Opposizione. Il ritorno di Buschini nei ruoli strategici. Il caso Pino Simeone.

Il conclave del Pd a Formia: senza Papa e senza cena

Il vertice del Pd a Formia prende atto dello stallo: 7 a 7. I Segretari Regionale e Provinciale pronti a commissariare se non si giunge ad una sintesi. La Mura rompe gli indugi ed annuncia con un video la sua candidatura a sindaco. Tensione all’hub con Taddeo

Paola per gli amici e tanti la vogliono sindaco

La scacchiera politica di Itri in vista delle amministrative ha la sua ‘regina’: è Paola Soscia, gradita a sinistra, corteggiata da tutti e temuta dall’uscente Fargiorgio che tiene fra i denti una flebile tregua con gli azzurri di Stamegna e Fazzone.

Il confine di Simeone tra il Covid e Zingaretti

La Commissione Sanità è stata in questi due anni il punto di incontro tra le diverse sensibilità politiche in Regione Lazio. Perché non c’era una maggioranza. E c’era il Commissariamento. La sfida della pandemia. E quella del nuovo modello Zingaretti. Che per Simeone è stato ottimo contro il coronavirus ma solo sulla carta

Casati la fa grossa e si scusa. Simeone: “Frasi ignobili”

Il Dg della Asl di Latina paga pegno allo stress e si lascia scappare un messaggio whatsapp in cui ‘augura’ il Covid a Pino Simeone e Angelo Tripodi. Pressato, si scusa. Ma ormai il centrodestra vuole la sua testa. Simeone: “Frasi meschine e ignobili, scuse di circostanza”. Ciacciarelli: “Dimissioni”

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright