Mancini promuove Gatti e Zerbin nel gruppo dei “big” azzurri

Continua il sogno-Nazionale dei due giallazzurri. Superato a pieni voti lo stage, sono stati inseriti nella squadra che preparerà la sfida di Londra contro l’Argentina e le 4 gare di Nations League

Alessandro Salines

Lo sport come passione

Per Federico Gatti ed Alessio Zerbin le vacanze possono aspettare. Ma niente prenotazioni saltate o inghippi di altro tito. E’ un rinvio dolce, a tinte azzurre. I 2 giocatori giallazzurri hanno superato lo stage a pieni voti ed sono stati promossi dal ct Roberto Mancini nel gruppo della Nazionale che preparerà la “Finalissima” contro l’Argentina a Londra e le 4 gare di “Nations League”. E quindi resteranno a Coverciano.

Una bella soddisfazione per Gatti e Zerbin a conferma di un indubbio talento e soprattutto di una crescita esponenziale avvenuta grazie anche al Frosinone. Un club che li ha saputi prima scegliere e poi valorizzare in una sola stagione.

Il sogno Zerbin continua

Federico Gatti

Gatti e Zerbin erano stati convocati dal Mancini per uno stage riservato a 53 giocatori d’interesse nazionale. Dopo la tre giorni di allenamento a Coverciano il ct ha promosso 6 di questi giovani inserendoli nella lista ei 39 convocati per i prossimi impegni internazionali. (Leggi qui “Zerbinaggiro” convince anche il ct Mancini: Alessio conquista l’azzurro).

Oltre a Gatti e Zerbin hanno conquistato la chance azzurra i centrocampisti Salvatore Esposito (Spal) e Samuele Ricci (Torino), l’ attaccante Matteo Cancellieri (Verona) e Wilfried Gnonto (Zurigo). Con loro poi sono stati convocati il difensore Giorgio Scalvini (Atalanta) e il centrocampista Tommaso Pobega (Torino).

Cinque partite in programma

Alessio Zerbin a Coverciano

Da oggi saranno di nuovo a Coverciano per unirsi a Chiellini e compagni. Il gruppo dei 47 azzurri resterà al Centro Tecnico Federale fino martedì, giorno della partenza per Londra dove il 1° giugno si disputerà appunto Italia-Argentina (Wembley, ore 20.45).

Lunedì il ct diramerà l’elenco di convocati per questa gara e contestualmente compilerà la lista di calciatori che dal 2 giugno si ritroveranno a Coverciano in vista delle 4 gare di UEFA Nations League 2022-23 (Italia-Germania 4 giugno, Italia-Ungheria (7 giugno), Iinghilterra-Italia 11 giugno e Germania Italia 14 giugno).

Il sogno azzurro continua per Gatti e Zerbin anche se ad oggi appare difficile che possano restare nel gruppo per la Nations League. Ma mai dire mai: d’altronde si tratta di 2 giovani ideali per il gioco di Mancini, freschi ed in rampa di lancio (Gatti a luglio sarà alla Juve e Zerbin al Napoli).

In campo con gli idoli

Roberto Mancini

C’è una bella curiosità in questa avventura. Gatti e Zerbin avranno l’opportunità di allenarsi e viver in ritiro con quei giocatori che finora sono stati dei modelli. Ed ora diventeranno compagni di squadra in Nazionale e nei club.

Il difensore centrale piemontese ritroverà Chiellini al quale viene paragonato. Sarà una sorta di passaggio del testimone? Chissà. Di certo la partita di Wembley sarà l’ultima di Chiellini in Nazionale.

Federico poi sarà in campo con il suo prossimo capitano alla Juve, Bonucci, ma anche con gli altri 2 bianconeri Locatelli e Kean. Zerbin invece sarà a fianco di Insigne al quale si ispira a partire dal “tiro a giro”. Più di qualcuno assicura che possa diventare il suo erede. Non lo ritroverà comunque al Napoli visto che l’attaccante campano andrà a giocare al Toronto. Ma avrà l’opportunità di lavorare con Meret, Di Lorenzo e Politano, suoi prossimi compagni al Napoli.   

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright