Metti una sera a cena con il nuovo sindaco di Frosinone

Il cinquantesimo compleanno del fondatore del Polo Civico. Al Cotonificio il gotha della politica di Frosinone. E non solo. Da Roma arriva Ruberti, in ritardo Durigon. "In sala c'è anche il nuovo sindaco" dicono indicando Vicano e Mastrangeli. la realtà è che a decidere sarà proprio lui: il festeggiato

Camilla de Tourtrissac

Tagliacucitrice con gusto

Aperitivo di benvenuto, antipasto con selezione di salumi e formaggi, bufala e verdure grigliate; primo piatto con trofie alla crema di zucchine guanciale croccante e pecorino seguito da un più tradizionale gnocchetto alla sorrentina. Secondo con una tagliata di manzo: qualcuno l’ha voluta al sangue, molti hanno preferito la cottura media, solo qualcuno l’ha chiesta ben cotta. Come contorno: patate al forno con rucola e pachino. Benvenuti ai cinquant’anni di Gianfranco Pizzutelli: consigliere comunale di Frosinone, fondatore del Polo Civico. Ago della Bilancia nell’elezione del prossimo sindaco. Li sta festeggiando questa sera al Cotonificio di Frosinone.

Niente gossip, tanta politica

C’è il gotha della politica locale tra il centinaio di invitati selezionatissimi. Non per snobbismo: colpa del covid e delle misure di contenimento. Ci sono tutti i grandi elettori, i capi corrente, gli uomini che contano e che peseranno al momento di eleggere il successore di Nicola Ottaviani tra otto mesi.

Gianfranco Pizzutelli (Polo Civico)

C’è il leader di Pensare Democratico Francesco De Angelis, c’è il coordinatore regionale di Cambiamo Mario Abbruzzese già presidente del Consiglio regionale del Lazio. Accanto a lui siede il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli. Un posto a sedere anche per Mauro Buschini appena rientrato dalla missione di riconciliazione a Cassino. (leggi qui Missione disgelo: Buschini incontra Salera e Fardelli).

Tiene banco un inossidabile Alfredo Pallone già coordinatore regionale del Popolo delle Libertà. Sull’altro fronte c’è il vice segretario del Pd Lazio Sara Battisti.

Si fanno attendere il Coordinatore regionale della Lega Claudio Durigon ed il prossimo Capo di gabinetto del sindaco di Roma, Albino Ruberti. Si materializza pochi minuti prima delle 23.

Sono tre i nomi che fanno la differenza. A celebrare il mezzo secolo del Consigliere ci sono l’avvocato Nicola Ottaviani, il dottor Mauro Vicano, il farmacista Riccardo Mastrangeli: in quella terna ci sono il sindaco uscente ed il suo successore.

Ne sono convinti tutti i commensali. Dicono che la sfida sarà tra loro. I più prudenti avvertono: dipende da Gianfranco. Ma questa sera è il suo compleanno. meglio non chiedere a chi farà il regalo tra qualche mese.



error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright