Lo spezzatino è indigesto. In campo tutti insieme appassionatamente

Foto © Mario Salati

La Lega vara il programma della ripresa. Le partite si giocheranno in un giorno (il venerdì o il lunedì) alle 21 con un anticipo alle 18.45. Farà eccezione il turno della ripartenza che si snoderà tra venerdì 19 e domenica 21 con il Frosinone che "esordirà" a Trapani alle 18. Venerdì 26 il ritorno allo "Stirpe" contro il Cittadella.

Alessandro Salines
Alessandro Salines

Lo sport come passione

Lo spezzatino è buono con le patate e per il pranzo della domenica. Per la serie B post-covid è invece indigesto. E così come era stato anticipato da Alessioporcu.it le 10 giornate restanti si giocheranno in un’unica giornata: il venerdì sera alle 21 con anticipo alle 18.45 o il lunedì sempre agli stessi orari. Insomma passa la linea della Lega che poco fa ha sfornato il programma dal 10 al 17 turno. (leggi qui La Lega sforna il calendario post-covid. Si riparte domenica 21 giugno).

Nell’ultima assemblea i 20 club cadetti avevano deciso che il torneo sarebbe dovuto riprendere senza spezzatino. In questo modo tutte le squadre avrebbero avuto gli stessi giorni di riposo. E così è stato. Un nuovo calendario equilibrato e che non darà vantaggi a nessuno. Fondamentale se si considera il tour de force al quale saranno costrette le squadre.

Confermata anche la data del recupero Ascoli-Cremonese che mercoledì prossimo alle 18.45 farà da apripista alla ripresa.

L’eccezione che conferma la regola

Serie B

A causa proprio del recupero di mercoledì 17 solo la decima giornata avrà un anticipo e due posticipi.

Il grosso delle gare si disputerà sabato tra le 18 e le 20.30. Tra queste ci sarà l’atteso ritorno in campo del Frosinone a Trapani alle 18.

Venerdì 19 alle 17.30 Spezia-Empoli inaugurerà il turno. Sabato 7 partite  di cui 6 alle 18 ed una alle  20.30.

Domenica 21 i due posticipi (Cremonese-Benevento alle 18 e Ascoli-perugia alle 20.30). 

Il cammino del Frosinone

Lo stadio Stirpe

Come detto i canarini riprenderanno la loro corsa verso la serie A sabato 20 a Trapani alle 18. Venerdì 26 alle 21 il ritorno allo Stirpe, purtroppo senza pubblico. Scenderà il Cittadella. Lunedì 29 il primo turno di lunedì con la trasferta a Verona per sfidare il Chievo. Il 3 luglio match interno contro lo Spezia.

Un trittico durissimo che potrebbe già dire qualcosa d’importante sul futuro. Il 10 luglio impegno ad Empoli mentre dopo 3 giorni arriverà a Frosinone la Juve Stabia.

La 16ma giornata, venerdì 17 luglio, vedrà i giallazzurri in campo alle 18.45 a Pescara. Una settimana dopo alle 21 Nesta ritroverà il suo amico Inzaghi che quel giorno probabilmente sarà già promosso col Benevento. 

Le altre date

Le ultime 3 giornate si giocheranno il 24, il 27 ed il 31 luglio ma il programma con gli orari sarà ufficializzato in seguito. Dopodiché scatteranno playoff e playout.

Martedì 4 e mercoledì 5 agosto si terrà il turno preliminare in gara unica dei playoff. Sabato 8 e domenica 9 le semifinali  d’andata; martedì 11 e mercoledì 12 i ritorni. Le finali domenica 16 e giovedì 20. I playout infine sono stati fissati per il 7 ed il 14.

A questo punto non resta che giocare.