Pierpaola D’Alessandro

Sanità stravolta dal virus. E politica in lockdown

In provincia di Frosinone le terapie intensive sono piene. Gli accessi ai Pronto Soccorso continuano a moltiplicarsi. Eppure i contagi non scendono. Nonostante una zona rossa che non viene percepita come una barriera ma come una punizione. L’unica salvezza verrà dai vaccini. Sul territorio stanno funzionando

L’amarezza della Asl: “In prima linea senza difese”

In prima linea ma senza giubbotto antiproiettile. Le Asl stanno combattendo la battaglia contro il Covid ma “Noi Direttori Generali ancora non siamo stati protetti neppure dalla responsabilità penale!”. Lo sfogo della DG Pierpaola D’Alessandro. L’assalto di chi è rimasto agli anni Ottanta: “Dirigo un’azienda, non territori, devo pensare a salvare vite e non al consenso”

Nicola Ottaviani affronta la curva. Epidemiologica

Perché il sindaco di Frosinone e coordinatore provinciale della Lega si sta interessando alla gestione della pandemia anche dal punto di vista sanitario. Senza un raffreddamento dei contagi impossibile pensare ad un rilancio dell’economia.

Quel Rubicone che Ottaviani ha varcato da un pezzo

La polemica con l’assessore regionale Alessio D’Amato sui posti letto e sui vaccini fa seguito alla sterzata al Centro quando ha organizzato la visita di Matteo Salvini in Ciociaria. Il sindaco di Frosinone ha intenzione di giocarsi le sue carte per una candidatura alla Camera. I segnali sono tutti concordanti e univoci.

Chiamateli Cip e Ciop, ma per carità posate il bazooka

Senza Ricevuta di Ritorno. La ‘Raccomandata’ del direttore su un fatto del giorno. La brutta caduta di stile di un sindacato nei confronti delle tre manager della Asl di Frosinone. E una levata di scudi che assomiglia al classico cannone per ammazzare i moscerini