Pierpaola D’Alessandro

Centrodestra a più facce e Dem lontani dalle piazze

Nulla sarà più come prima nella sanità della provincia di Frosinone. Anche dopo il Covid resterà un modo di pensare diverso. Nel centrodestra qualcosa si muove: il cambio di coordinatori è un segnale. Al quale fa da contraltare l’impalpabilità dei 5 stelle

2 Condivisioni

La sala degli abbracci e la politica senza visione

La risposta della Asl di Frosinone alla nuova ondata di Covid-19 è stata una rivoluzione organizzativa. Accompagnata da un’ondata di entusiasmo che la nuova DG sta cercando di far alzare. A mancare è la spinta della politica con la P maiuscola. Che non ha un progetto

2 Condivisioni

Covid, via alla rivoluzione. D’Alessandro cambia tutto

La nuova DG della Asl di Frosinone annuncia la rivoluzione. In due notti e tre giorni ridisegnata la mappa dell’assistenza sanitaria. “Nulla sarà più come prima: Covid non ci permetterà di tornare indietro”. Riaprire gli ex ospedali? “Ci vorrebbero 2 anni, non abbiamo neanche 2 mesi”. Nuovi ruoli per Alatri e Anagni. Forse anche per Pontecorvo. I disagi di questi giorni: “In 5 giorni abbiamo affrontato un’ondata senza precedenti, non è questa la normalità”

2 Condivisioni

Da micio a leone: Daniele ruggisce contro tutti

Cosa c’è dietro la perdita di pazienza nel sindaco di Anagni. Che si scaglia contro tutti i vertici politico-amministrativi della sanità. E minaccia denunce. Perché la sanità era stata il suo gettone elettorale. Ma ancora tintinna a vuoto.

2 Condivisioni

Magrini se ne va a Roma. D’Alessandro pronta al picco

Il passaggio di consegne tra la nuova Dg D’Alessandro ed il commissario Magrini. Che se ne va: in ferie da domani. Torna a Roma. D’Amato: “Picco Covid a metà novembre”. La preoccupazione di Unindustria: “Ci vorranno 2 o 3 anni per riprenderci”

2 Condivisioni

Asl, D’Alessandro è il DG: Zingaretti firma la nomina

Via libera anche da Nicola Zingaretti. Pierpaola D’Alessandro è il nuovo Direttore Generale della Asl di Frosinone. In mattinata il via libera dalla Commissione. È la prima dopo il commissariamento. Dovrà proiettare la sanità ciociara nei moderni modelli di assistenza. D’Amato: “Importante investimento per il futuro”

2 Condivisioni

Manager Asl, una poltrona per trenta

Sanità. Definita la graduatoria degli idonei. Adesso la scelta toccherà a Nicola Zingaretti. Nella rosa dei papabili ci sono anche Mastrobuono,
D’Alessandro e Magrini

2 Condivisioni