Asl Frosinone

Rifiuti, sanità, scuola: politica senza coraggio

Su un tema come i rifiuti, la politica non decide per paura degli scontenti. Rimanda, mette le pezze (peggiori del buco). Ma i rifiuti, come la Sanità, sono un tema sul quale si misura il livello di civiltà ed efficienza di un Paese

Se il numero dei morti diventa un’abitudine

Ci stiamo abituando ai numeri dei morti. Dimenticando che dietro ognuno di loro c’è una storia, c’erano degli affetti. Era una persona. Illusi dalle “patologie pregresse” come se a noi non dovesse toccarci. Invece i numeri dicono altro.

Emergenza Covid di fase 4. Ma c’è ancora chi nega tutto

Senza Ricevuta di Ritorno. La ‘Raccomandata’ del direttore su un fatto del giorno. Il Covid dilaga. È stato necessario convertire le Terapie Intensive ordinarie. Ora in caso di ictus o trauma cranico si deve andare a Roma. Ma c’è ancora gente che non ci crede

L’amarezza della Asl: “In prima linea senza difese”

In prima linea ma senza giubbotto antiproiettile. Le Asl stanno combattendo la battaglia contro il Covid ma “Noi Direttori Generali ancora non siamo stati protetti neppure dalla responsabilità penale!”. Lo sfogo della DG Pierpaola D’Alessandro. L’assalto di chi è rimasto agli anni Ottanta: “Dirigo un’azienda, non territori, devo pensare a salvare vite e non al consenso”

Nicola Ottaviani affronta la curva. Epidemiologica

Perché il sindaco di Frosinone e coordinatore provinciale della Lega si sta interessando alla gestione della pandemia anche dal punto di vista sanitario. Senza un raffreddamento dei contagi impossibile pensare ad un rilancio dell’economia.

Quel Rubicone che Ottaviani ha varcato da un pezzo

La polemica con l’assessore regionale Alessio D’Amato sui posti letto e sui vaccini fa seguito alla sterzata al Centro quando ha organizzato la visita di Matteo Salvini in Ciociaria. Il sindaco di Frosinone ha intenzione di giocarsi le sue carte per una candidatura alla Camera. I segnali sono tutti concordanti e univoci.

Covid, sono rimasti solo 6 letti su 100: crepate felici

La sola provincia di Frosinone è zona Rossa in un Lazio quasi tutto giallo. Il virus non piove dal cielo. Ce lo siamo andati a cercare. Con i nostri comportamenti folli. Come se non si crepasse più di Covid. Siamo al punto che sono rimasti appena 6 letti su 100

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright