Mauro Buschini

Il nuovo Risiko Pd-M5S che parte dalla Regione di Zinga

Il Lazio di nuovo crocevia delle politiche nazionali. Per un’intesa tra Pd e M5s. Leodori dialoga con Corrado. Buschini con Lombardi. L’ipotesi governo giallorosso in Regione è solo un aspetto. Il vero obiettivo è il dialogo con un Movimento unito. Ecco perché

2 Condivisioni

Colpi di spillo nel Pd. Pompeo: “Non siamo il Pci”

Tensioni durante la Direzione Provinciale. Al punto che il Segretario Regionale Bruno Astorre assiste ai lavori. Fantini rivendica i meriti di Zingaretti. E non apprezza la divisione alle Provinciali. Battisti bacchetta chi ha spostato il dibattito fuori dal Partito. Pompeo chiede coinvolgimento e ricorda “Non siamo né il Pci né i Ds”

2 Condivisioni

Fischi e Fiaschi della settimana VII – 2021

Zingaretti si prepara all’ennesima stagione congressuale, in Ciociaria comanda sempre De Angelis. Pompeo pronto allo scontro. Nei Cinque Stelle sale Ilaria Fontana. Ma sarà la contrapposizione tra Lega e Fratelli d’Italia a caratterizzare i prossimi anni. Specialmente quella tra Ottaviani e Ruspandini.

2 Condivisioni

Alatri e Sora saranno un test indicativo ma “tiepido”

I mille problemi di Alatri Sora. Il centrosinistra non trova la sintesi in nessuno dei due Comuni. Il centrodestra invece si divide in entrambi. Iannarilli pretende un chiarimento con Ruspandini. Il caso Alatri al tavolo provinciale. A Sora rottura nella rottura: Quadrini incontro solo i suoi

2 Condivisioni

Io speriamo che resto alla Regione

La decisione di Nicola Zingaretti di non diventare ministro comporta che alla Pisana si arriverà alla scadenza naturale del mandato, nel 2023. Per la “successione” bisognerà vedere quanto e come sarà cambiata la politica: tutti i nomi in corsa, anche nel centrodestra. Intanto però Mauro Buschini e Sara Battisti danno il via all’operazione “potenziamento”.

2 Condivisioni