Lucio Fiordalisio

Un papa straniero per il centrodestra

Questa sera la prima riunione del centrodestra per costruire la strategia in vista delle Comunali. Con un’orecchio alle divisioni del centrosinistra. Per garantirsi il ballottaggio. Ma anche per valutare la possibilità di un ‘papa straniero’

La presidenza della Provincia e la tattica dei due forni che favorisce Di Stefano

Passate le elezioni politiche giochi aperti in Ciociaria per la corsa al successore di Pompeo alla presidenza della Provincia con al centro Sora e la candidatura di Luca Di Stefano. Che gioca a prendere consensi bipartisan con la stessa tecnica che gli ha permesso di diventare sindaco, complice la battaglia interna al centrodestra con il primo cittadino di Ceccano Caligiore, quello di Frosinone Mastrangeli e Forza Italia che rivendica per sé quel ruolo. Intanto a Sora Fratelli d’Italia vuole anche uno scranno alla Regione

Il derby Frosinone-Cassino per la presidenza della Provincia

Quello per l’elezione dei 12 consiglieri è soltanto il primo tempo di una partita che si concluderà tra un anno con l’indicazione del successore di Pompeo. Tante le ipotesi che circolano. Ma per la prima volta il capoluogo potrebbe decidere di schierare il sindaco. E Cassino è pronta a rispondere.

La delega è servita, la polemica pure

Verso il riordino delle deleghe dopo l’uscita dell’assessore De Alexandris. Ma subito scatta la polemica. Il problema delle visioni contrapposte tra il sindaco ed il neo consigliere Petrucci

Cosa c’è dietro l’addio di Tatiana

La clamorosa decisione del consigliere più votato a Patrica. Che molti vedevano come naturale erede del sindaco. Decide di lasciare del tutto la politica. Una rottura a 360 gradi dopo una sintonia totale

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright