Lucio Fiordalisio

Il derby Frosinone-Cassino per la presidenza della Provincia

Quello per l’elezione dei 12 consiglieri è soltanto il primo tempo di una partita che si concluderà tra un anno con l’indicazione del successore di Pompeo. Tante le ipotesi che circolano. Ma per la prima volta il capoluogo potrebbe decidere di schierare il sindaco. E Cassino è pronta a rispondere.

La delega è servita, la polemica pure

Verso il riordino delle deleghe dopo l’uscita dell’assessore De Alexandris. Ma subito scatta la polemica. Il problema delle visioni contrapposte tra il sindaco ed il neo consigliere Petrucci

Cosa c’è dietro l’addio di Tatiana

La clamorosa decisione del consigliere più votato a Patrica. Che molti vedevano come naturale erede del sindaco. Decide di lasciare del tutto la politica. Una rottura a 360 gradi dopo una sintonia totale

Il centrodestra e il tabù degli enti intermedi

La votazione sul bilancio della Saf fa riemergere le difficoltà della coalizione in questi contesti. Eppure i rapporti di forza tra gli amministratori non sono tanto diversi. Il segnale forte di Fratelli d’Italia e le titubanze degli altri.

Dai vaccini al grande salto. E alla fine arriva Zingaretti

Terzo tempo. Fischi e fiaschi della settimana. L’inaugurazione della struttura della Prima Sole, ma anche il passaggio di Lucio Fiordalisio dal Pd a Fratelli d’Italia. La polemica alla Provincia che ha coinvolto Daniele Maura e la candidatura a sindaco di Alatri di Maurizio Cianfrocca. Ma è la scelta del Governatore di concorrere al Campidoglio che cambia completamente il quadro.

La mina politica nascosta nell’Ambiente di Ceccano

La sottile manovra dell’ex sindaco Antonio Ciotoli. Elogia la Regione per la bonifica ma in realtà si prepara a colpire un bilancio che rischia di perdere le grandi occasioni del recovery. Il tema Ambiente è un nervo scoperto. A Ceccano come a Patrica. Ma si sta facendo molto rumore. In realtà chi ha il potere di agire non lo sta facendo

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright