Tutti i candidati alla Regione: Patrizi torna in pista, Pirozzi c’è, Roscia resiste

Tutti i candidati nelle liste in provincia di Frosinone. Il vice sindaco di Pontecorvo sostituisce Alessandra Mandarelli. Torna in pista Peppe Patrizi. Mele non ritira Roscia ed apre un caso. Tutte le sfide

Il tempo è scaduto. Sono nove i candidati, presentati alla Corte d’Appello, che si sfideranno per la presidenza della Regione Lazio.

Con il presidente uscente Nicola Zingaretti (centrosinistra) sulla griglia di partenza si sono schierati Stefano Parisi (centrodestra); Roberta Lombardi (M5s); il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi; Mauro Antonini per CasaPound; Stefano Rosati (Riconquistare l’Italia); Elisabetta Canitano (Potere al popolo); Jean Leonard Touadì (Civica Popolare) e Giovanni Paolo Azzaro, Democrazia Cristiana.

 

CENTRODESTRA

FORZA ITALIA

La lista è stata presentata in mattinata. A guidarla è il coordinatore provinciale Pasquale Ciacciarelli seguito dall’assessore comunale di Sora Veronica Di Ruscio. Confermata la candidatura di Carlo Gagliardi che era stato indicato in base ad un accordo romano da Andrea ma l’intera componente ha rischiato di ritrovarsi fuori. (Leggi qui: Terremoto Forza Italia, via Augello si rifanno le liste Regionali). A seguire c’è il consigliere comunale di Alatri Teresa Graziani. Il quinto nome è quello dell’ex deputato Antonello Iannarilli, seguito dal vice sindaco di Pontecorvo Moira Rotondo che è candidata contemporaneamente anche al Senato.

 

ENERGIE PER L’ITALIA

Torna in campo l’ex presidente della Provincia di Frosinone Giuseppe Patrizi, sarà il capolista nella lista del candidato governatore del centrodestra Stefano Parisi . Al suo fianco c’è Ombretta Ceccarelli più volte assessore comunale di Frosinone, con l’assicuratore Giancarlo Iaboni che è stato consigliere comunale a Veroli, l’avvocato Elisabetta Fantini consigliere comunale a Piglio, lo studente Davide Santoro e l’avvocato Natalia Pannone di Esperia. A coordinare la lista è l’ex sindaco di Fiuggi Fabrizio Martini.

 

NOI CON L’ITALIA

Il Coordinatore provinciale Michele Mele in serata ha confermato la candidatura dell’ex sindaco di Pontecorvo Riccardo Roscia. Il veto posto dall’attuale primo cittadino Anselmo Rotondo (“Se il centrodestra lo candida io farò votare Nicola Zingaretti”) non lo ha minimamente turbato. «Riferite al sindaco che questa è Noi con l’Italia ed ha come suo ‘principale alleato’ Forza Italia che non è però il suo ‘principale’).

Insieme a Riccardo Roscia è candidato il capogruppo in fuga da Forza Italia Gianluca Quadrini, ed il consigliere di Cervaro Pietro Fusaro. Ci sono poi due imprenditrici: la dottoressa Nadia Cardinali di Anagni (candidata anche alla Camera) e Franca Desideri di Frosinone, viene da Sora invece l’avvocato Elisa Castellucci. (leggi qui «Parlo io con Cesa: togliete Roscia, mettete Nadia e a Pontecorvo vi votiamo tutti»)

 

FRATELLI D’ITALIA

Anche qui c’è un ritorno in campo: quello dell’avvocato Gabriele Picano: l’ex consigliere comunale di Cassino sarà in lista con il vice sindaco di Pofi Paolo Pulciani, l’ex consigliere provinciale de La Destra Antonio Colantonio di Roccasecca e con la quota rosa rappresentata da Angela Abbatecola, Fiorella Tiberia e Daiana Tersigni.

 

LEGA

Il Coordinatore Fabio Forte ha completato la lista con le ultime due quote rosa che mancavano. Scenderanno in campo il vice presidente della Provincia Andrea Amata, il vice sindaco di Cassino Carmelo Palombo, il sindaco di Torrice Alessia Savo, l’ex sindaco di Roccasecca ed ex assessore provinciale Antonio Abbate. Le due quote rosa mancanti erano quelle di Alessandra Fabrizi di Frosinone e Letizia De Angelis di Castro dei Volsci.

 

 

CENTROSINISTRA

Cinque le liste a sostegno della rielezione di Nicola Zingaretti: Partito Democratico, Lista Civica Zingaretti, Liberi & Uguali, Insieme, Centro Solidale.

 

ZINGARETTI PRESIDENTE

Capolista della lista civica ‘Zingaretti Presidente‘ sarà a Roma Carlo Picozza, giornalista che da anni segue i temi legati alla Sanità. ln Ciociaria guiderà lo schieramento la consigliera uscente Daniela Bianchi di Frosinone.  A Latina invece la capolista è un’altra uscente: Rosa Giancola.

FROSINONE. Con la consigliera Daniela Bianchi scendono in campo il il sindaco di Arpino Renato Rea, il vice sindaco di Anagni Giuseppe Felli, il vice sindaco di Serrone Antonietta Damizia,  la dottoressa Mariarita Petrillo di Cassino; il sindacalista Fausto Salera che lavora nell’indotto Fca.

LATINA. Con la capolista Rosa Giancola, consigliere uscente, si candidano il chirurgo Gennaro Di Fazio, c’è l’esperta di volontariato Simona D’ Alessio, il commercialista Luigi Giannini, la preside Edvige Gioia Lucio Pavone dell’Autorità di sistema portuale di Gaeta.

ROMA Per la lista Civica Zingaretti, Capolista è Carlo  Picozza, Nell’elenco compaiono poi alcuni consiglieri uscenti: Marta Bonafoni, Michele Baldi, Gino De Paolis, Gianluca Quadrana, Oscar Tortosa.

*

PARTITO DEMOCRATICO

Il Pd ha iniziato la presentazione ufficiale delle liste.

A Roma il capolista sarà l’assessore regionale uscente della Mobilità Michele Civita, seguito dal presidente del consiglio regionale Daniele Leodori. Dall’aula Giulio Cesare tenta il salto alla Pisana la capogruppo capitolina del Pd Michela Di Biase e tra i nomi in corsa c’è anche quello del capogruppo dem al Consiglio regionale Massimiliano Valeriani e quello di Cristiana Avenali.

A Frosinone. Capolista del Pd sarà l’assessore regionale uscente all’Ambiente Mauro Buschini in tandem con il vice segretario provinciale Sara Battisti (entrambi area Renzi – Orfini), in lista anche il consigliere regionale uscente Marino Fardelli in tandem con la dirigente provinciale Barbara Caparrelli entrambi area Renzi – Scalia). Il segretario provinciale Simone Costanzo invece è in tandem con il consigliere comunale di Cassino Barbara Di Rollo.

A Latina, capolista per i Dem sarà il consigliere regionale uscente e consigliere comunale a Latina Enrico Forte. In campo anche il segretario provinciale Pd di Latina Salvatore La Penna, il sud Pontino è rappresentato da Carmela Cassetta consigliere comunale a SS Cosma e Damiano. Amedeo Bianchi di Sabaudia, il vice sindaco di Pontinia Patrizia Sperlonga. il sindaco di Roccagorga Carla Amici sorella del sottosegretario Sesa Amici che in questa tornata non ha torvato spazio nelle liste per il Parlamento.

A Rieti a guidare la lista è un componente dell’attuale squadra di governo regionale, ossia Fabio Refrigeri, titolare dell’assessorato alle Infrastrutture.

LIBERI E UGUALI

Lo schieramento che ha come leader il presidente uscente del Senato Pietro Grasso, in provincia di Frosinone schiera come capolista alle Regionali l’ex sindaco di Esperia e già vice sindaco di Cassino Peppino Moretti. In lista il consigliere comunale di Frosinone Vittorio Vitali, eletto in municipio con la lista civica di Fabrizio Cristofari. Candidato anche l’avvocato Angelo Costanzo del foro di Cassino, mentre la quota rosa è sostenuta da Anna Maria Bellisario, Rita Cipriani e Daniela Spinelli.

 

CENTRO SOLIDALE

La lista ‘Centro solidale per Zingaretti‘ ha come capolista a Roma Paolo Ciani, uno dei responsabili romani della Comunità di Sant’Egidio. A Frosinone il capolista è il sindaco di Broccostella Sergio Cippitelli, la cui candidatura era sfumata cinque anni fa per l’opposizione di quelli che gli contestavano d’essere stato presidente del Consiglio Provinciale di Frosinone durante l’amministrazione di Centrodestra guidata da Antonello Iannarilli. In lista con lui c’è il chirurgo Norberto Venturi di Frosinone, a lungo segretario cittadino del Pd, espressione dell’ala che fa riferimento ad Andrea Orlando, deluso dalla mancata candidatura a sindaco del Capoluogo nella scorsa tornata. C’è poi  In lista la dottoressa Maria Grazia Baldanzi di Frosinone, già consigliere comunale del capoluogo. E poi Clarissa Silvestri, Elisa Costantini e Luca Bacchi.

 

INSIEME

Il segretario provinciale del Partito Socialista Vincenzo Iacovissi ha presentato la lista dei candidati schierati sotto il simbolo Insieme che raggruppa socialisti, ambientalisti e sindaci. I candidati sono Irene Bartolomucci di Isola del Liri, l’ex consigliere provinciale di Frosinone e comunale di FerentinoGianni Bernardini il consigliere comunale di Frosinone e figura storica del socialismo frusinate Massimo Calicchia, Gianna Perciballi di Boville Ernica, il sindaco di Castelliri Francesco Quadrini ed Antonella Spiridigliozzi di Cassino.

 

 MOVIMENTO 5 STELLE

Per il Movimento 5 Stelle, il candidato governatore è Roberta  Lombardi. Capolista è la stessa Lombardi. In lista, oltre ad alcuni  consiglieri uscenti (Davide Barillari, Valentina Corrado, Devid  Porrello e Silvana Denicolo’) c’è anche Francesca De Vito, sorella di  Marcello, presidente dell’Assemblea capitolina.

A Frosinone i candidati sono quelli selezionati dalle Regionarie. Hanno portato in lista Paola Indigeno di Isola del Liri, Martina Cocco di Isola del Liri, Fernando Fioramonti di Anagni, Loreto Marcelli di Sora, Alessio Carlino di Cassino. Non c’è Rosa Maiuccaro di Piedimonte San Germano: ha rinunciato perché non crede più nel M5S. Al suo posto entra la settima per numero di preferenze ottenute con le Regionarie. È Elisa Pellegrini di Sora.

 

SERGIO PIROZZI PRESIDENTE

La lista dello Scarpone è stata presentata in serata a Roma. A Frosinone e Latina la consegna della documentazione è programmata per sabato mattina. I candidati in provincia di Frosinone a sostegno dell’elezione di Sergio Pirozzi sono il sindaco di Sgurgola Antonio Corsi, l’ex assessore al Personale del Comune di Frosinone Sergio Crescenzi, l’imprenditore Niki Dragonetti già capo segreteria alla presidenza del Consiglio regionale del Lazio ai tempi di Renata Polverini e e segretario provinciale dei Popolari per l’Italia. In quota rosa: Arianna Spaziani, Giorgia Leoni, Claudia Carfagna.

 

CASAPOUND ITALIA

CasaPound Italia sostiene la candidatura di Mauro Antonini a governatore del Lazio. In provincia di Frosinone a guidare la lista è il leader del movimento: Fernando Incitti, che alle scorse comunali di Frosinone era tra gli sfidanti del sindaco Nicola Ottaviani. In lista ci sono Valeriano Tasca di Anagni, Pietro Baris di Cassino, Francesca Cianfrocca di Frosinone, Miriam Di Biase ed Elisa Boccitto.

 

CIVICA POPOLARE

La lista del ministro Beatrice Lorenzin non ha accolto l’invito fatto nelle ore scorse dal segretario regionale Dem Fabio Melilli di ritirare il candidato (leggi qui Il Pd a Lorenzin: non presentare il candidato alle Regionali). Ha invece presentato le liste a sostegno di  Jean-Léonard Touadi. I candidati: l’ex sindaco di Posta Fibreno Sante Mele con Luana Sofia e Gino Canale,  Maria Grazia Pezzetta, Luigi Piero Scilinguo, Deborha Sanchioni.

 

POTERE AL POPOLO

Potere al Popolo sostiene l’elezione di Elisabetta Canitano a governatore della Regione Lazio. Ginecologa presso la Asl Roma D è presidente dell’associazione Vitadidonna.it che ha sede nella Casa Internazionale delle Donne a Trastevere.

In provincia di Frosinone i candidati sono Maddé Guglielmo, Ivan Visentini e Emiliano Lanni in quota azzurra. La quota rosa è sostenuta da Carla Corsetti, Marina Navarra e da Rosaria Gabriele.

 

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright