Commissioni, ecco la mappa: 5 al centrosinistra, 4 al Pd e si attende Forza Italia

In definizione il rebus commissioni permanenti alla Pisana. Cinque saranno del centrosinistra. 4 appannaggio del Partito Democratico e 1 a +Europa. Se Simeone e Cangemi restano nel gruppo misto Fi perderà una commissione. Ecco tutti i nomi

In attesa che Forza Italia risolva la questione tra Pasquale Ciacciarelli, Pino Simeone e Giuseppe Cangemi sono comunque giorni decisivi per la composizione del puzzle che riguarda l’assegnazione delle Commissioni permanenti del consiglio regionale del Lazio.

CINQUE COMMISSIONI AL CENTROSINISTRA

Cinque andranno al centrosinistra: quattro al Pd e una a +Europa.

Per quanto riguarda le 4 commissioni spettanti al Partito Democratico Marco Vincenzi presiederà la Bilancio.

Fabio Refrigeri quella Lavori pubblici e Trasporti.

Eleonora Mattia quella Lavori e Istruzione.

Rodolfo Lena quella Affari Istituzionali e Statutari.

Al capogruppo di +Europa, Alessandro Capriccioli, andrà la presidenza della II commissione, quella Affari europei e Cooperazione.

 

CORROTTI PER CONTROLLARE

Il comitato per il Monitoraggio dell’attuazione delle leggi, che in un primo momento sembrava appannaggio del centrosinistra, andrà invece alla Lega. Molto probabilmente a presiederlo sarà Laura Corrotti.

STALLO IN FI

È ancora stallo invece in Forza Italia. La riunione convocata dal coordinatore regionale, Fazzone, è stata aggiornata a domani. Segno che una soluzione ancora non è stata trovata. (Leggi Guerra per la Commissione, Aurigemma prova a mediare)

È l’ultimo tassello che manca per la risoluzione totale del rebus delle presidenze delle commissioni. Se i fuoriusciti forzisti Pino Simeone e Pino Cangemi, confermeranno la loro permanenza al Gruppo misto (insieme a Enrico Cavallari) molto probabilmente Forza Italia perderà una commissione tra Sanità e Cultura. La seconda più della prima.

Ma rischia di aprirsi un altro fronte. Il capogruppo Antonello Aurigemma ha già inviato il suo documento al presidente del Consiglio Regionale Daniele Leodori. nel quale indica Pasquale Ciacciarelli per la presidenza della Commissione Sanità e Laura Cartaginese per la Commissione Cultura.

Farà in tempo a ritirarlo se Cangemi e Simeone dovessero tornare sui loro passi?

 

TRE COMMISSIONI A 5 STELLE

Quanto al Movimento 5 Stelle, invece, Davide Barillari presiederà la commissione di vigilanza sul Pluralismo dell’informazione.

Marco Cacciatore quella su Rifiuti e Politiche abitative.

Valerio Novelli, invece, quella su Agricoltura e Ambiente.

 

Il giorno delll’insediamento delle commissioni sara molto probabilmente  giovedì prossimo. Salvo ulteriori colpi di scena.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright