Fotografia

Asili nido: altri soldi ai Comuni ciociari. Mensa sempre più cara

L’Italia e il Lazio investono in asili nido nonostante il basso tasso di natalità, il più basso d’Europa. Controsenso? No, serve per incentivare le nascite e sostenere le famiglie. Il nuovo Piano Asili Nido è finanziato con 735 milioni di euro. Dove andranno i soldi in provincia di Frosinone. E poi i costi delle mense. Dove sono più care e dove meno

Omicidio di Frosinone, Libera: «Come la ‘Ndrangheta a Duisburg»

Libera Lazio irrompe nel dibattito sul regolamento di conti tra bande albanesi in via Aldo Moro. Il coordinatore Cioffredi: «Grave sottovalutazione della classe dirigente, non di forze dell’ordine e magistratura». Sulla criminalità albanese: «Una delle più efferate e importanti». L’avvocato Zemblaku: «I giovani potrebbero rigettare le proprie origini per evitare etichette».

E ancora non misuriamo le polveri sottili più pericolose

Le particelle ultrafini sono peggio di Pm10 e Pm2.5, ma non sono ancora rilevate dalle centraline Arpa. Buonanno: «Occhio alle concentrazioni, non ai superamenti, e all’inquinamento indoor». Non ci si preoccupa dello “smog” dentro casa. A Frosinone e Ceccano, zone Scalo, numeri ancora da record ma in calo. Del Brocco «La sfida a Ceccano la stiamo vincendo». Ceccarelli, Legambiente: «A Frosinone cambio di passo, ma non basta». Kugler sulle ultrafini: «Causano una serie di guasti nel nostro organismo».

Tre mandati sul comò tra la filastrocca leghista e la tattica di Abbruzzese

Chiedere il voto europeo a chi sente il bisogno di un totem territoriale. Il segreto di “Supermario” per eludere i guai della maggioranza

Dov’è l’Aula di informatica

Nel 2023, circa l’80% degli italiani oltre i 6 anni ha usato internet negli ultimi tre mesi, tuttavia solo il 45,7% ha competenze digitali di base. Disparità evidenti tra Nord e Sud in termine di strutture e formazione digitale nelle scuole, con il Mezzogiorno in netto ritardo. La situazione nel Lazio ed in Ciociaria

Anagni, in Consiglio la solitudine dei numeri primi

La situazione politica ad Anagni è dominata dall’uomo solo al comando. Che il il sindaco Natalia, in maggioranza. E Luca Santovincenzo all’opposizione. Con la differenza che Natalia ha praticamente il 90 per cento dell’amministrazione con lui. Mentre Santovincenzo oggi era plasticamente solo in Aula.

Frosinone sogna il colpo per rilanciarsi e suggellare un 2023 storico

Venerdì sera all’Olimpico ultima dell’anno contro la Lazio di Sarri. Di Francesco chiede compattezza ed aggressività per tornare a fare punti. Giallazzurri senza terzini, out pure Ibrahimovic e Baez. Tra i pali Cerofolini insidia Turati. Al seguito 2.500 tifosi nel nome del compianto Marco Gatto. Biancocelesti privi di Immobile e Luis Alberto, dentro Castellanos e Kamada

Più lavoro ma più precario. E retribuito peggio

In provincia di Frosinone aumentano i contratti di lavoro, ma con più precarietà e salari più bassi. L’industria sta scomparendo, sostituita da una realtà basata su logistica e servizi, mentre l’agricoltura rimane marginale. C’è stata una crescita nell’occupazione femminile, ma le donne continuano a ricevere salari inferiori agli uomini. La fotografia scattata da Eures ed illustrata a Fiuggi da Uiltucs