Nel paradiso di Forza Italia in Regione Lazio… niente Angelilli

Il neo consigliere regionale non aderisce al Gruppo di Forza Italia. Ma si iscrive a quello di Parisi. Quattro volte deputata Ue è la moglie di Andrea Augello. Che Forza Italia silurò alle scorse candidature dopo tre mandati parlamentari. Fermento per la seduta sul Collegato

Il marito era stato affondato pochi giorni prima della campagna elettorale, mettendolo fuori dal Parlamento. Ora l’onorevole Roberta Angelilli restituisce la cortesia a Forza Italia: non aderisce al Gruppo azzurro in Regione Lazio. Ma si iscrive a quello del candidato governatore Stefano Parisi.

L’annuncio l’ha fatto in mattinata il presidente del Consiglio regionale Daniele Leodori, in apertura dei lavori dedicati al collegato al Bilancio.

La neo consigliera regionale Roberta Angelilli è un’ ex parlamentare Europeo di lungo corso: eletta quattro volte di fila è stata a Bruxelles per vent’anni; è subentrata al suo collega Adriano Palozzi appena è stato sospeso dalla funzioni su disposizione del prefetto, per via del coinvolgimento nell’inchiesta sul nuovo stadio della Roma. (leggi qui Regione, Palozzi sospeso: al suo posto entra Angelilli. E Cangemi vice presidente)

Formatasi nell’ala della destra sociale, l’onorevole è la moglie di Andrea Augello: già assessore regionale, tre volte senatore, sottosegretario alla Pubblica Amministrazione. E messo fuori gioco con le candidature nella scorsa tornata (leggi qui Niente Camere per Andrea Augello: Il centrodestra lo lascia a casa)

Una decisione maturata a gennaio tutta all’interno di Forza Italia.

Che ora dovrà fare i conti con l’espertissima nei collega.

La seduta di oggi del Consiglio è stata subito sospesa dopo le comunicazioni del presidente Leodori. È stata necessaria infatti la convocazione di una conferenza dei capigruppo. C’è maretta su diversi punti. (leggi qui Regione, via all’iter per portare in aula il Collegato)

I lavori sono ripresi con la relazione dell’assessore regionale al Bilancio Alessandra Sartore e quella di minoranza, svolta dal consigliere regionale del M5S, Valentina Corrado.

Alle 14.30 si è riunita la commissione Bilancio per discutere gli emendamenti e subemendamenti di natura finanziaria. Impegnatissimo il capogruppo Dem Mauro Buschini  per riuscire a mediare tra i Gruppi. E tentare di spianare la strada ai lavori d’aula.

L’aula tornerà a riunirsi domani alle 10.30 e mercoledì si comincerà la mattina per poi andare ad oltranza.