Mario Abbruzzese

Primo consiglio vero. E prime scintille. (di M. Molisani)

A Cassino va in scena il primo consiglio comunale vero. E ci sono le prime scintille. Abbruzzese: “Sindaco spocchioso”. Salera a Fontana: “Sedicente finanziatore”. Che replica: “Era supplente in una mia società, lo sa se sono sedicente o no”. Il sindaco: “Mai lavorato per lui”

2 Condivisioni

Così Gianluca Quadrini si è preso quel che resta di Forza Italia

Abbruzzese, Ciacciarelli e Ciccone seguiranno Toti fuori dal partito. Magliocchetti forse prenderà la stessa strada e Tajani è rimasto sguarnito. Mentre il vicecoordinatore regionale, fedelissimo di Claudio Fazzone, “recluta” sindaci e consiglieri. E attacca Fratelli d’Italia. Lo scontro sui Giovani.

2 Condivisioni

Forza Italia ha bisogno di un “federatore” in Ciociaria

Abbruzzese, Ciacciarelli e Ciccone con Toti, Quadrini con Fazzone, Magliocchetti con Tajani. Per tenere unito il partito fino al congresso (eventuale) occorre un esponente “terzo” capace di mediare con tutti. Ma i big avranno la lucidità di sedersi tutti allo stesso tavolo?

2 Condivisioni