Tre miliardi dall’Europa per rilanciare il Lazio

da CIOCIARIA EDITORIALE OGGI Oltre 3 miliardi di euro e 45 azioni cardine. Sono questi i grandi numeri della programmazione unitaria dei fondi strutturali e di investimento europei 2014-2020 della Regione Lazio, presentata ieri nel corso di un evento di lancio all’Auditorium Parco della musica di Roma. Significativo il titolo dell’evento: “Con l’Europa, il Lazio diventa più forte”. Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, accompagnato dall’assessore al bilancio Alessandra Sartore, ha illustrato nel dettaglio…

2 Condivisioni

Cosilam, crisi in coincidenza con De Angelis all’Asi

di GIUSEPPE GENTILE già Consigliere Regionale del Lazio Non ci vuole certamente la sfera di cristallo per capire che la crisi apertasi in seno al Consiglio di Amministrazione del Cosilam porta ad una delegittimazione del Consorzio e apre la strada all’accorpamento con l’Asi così com’è previsto nella proposta di legge regionale a firma della consigliera Bianchi sulla costituzione delle Apea (Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate). Si tratta di una proposta che, tra l’altro, prevede un consorzio…

2 Condivisioni

Frosinone, maggioranza rischiatutto sull’urbanistica

di CORRADO TRENTO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI La prossima seduta del consiglio comunale di Frosinone sarà indicativa sul piano della tenuta della maggioranza. Per un motivo semplice: la maggior parte dei quattordici punti all’ordine del giorno riguardano l’urbanistica. Più esattamente la pianificazione territoriale. Uno snodo cruciale. Fra i punti all’ordine del giorno anche il progetto di realizzare vicino alla Villa Comunale un complesso edilizio di 35.000 metri cubi, con parcheggio annesso e nuova strada. Sul…

2 Condivisioni

Indiscreto – I parenti della Saf, un patto di granito per il Cosilam

Dicono… che ci saranno scintille oggi pomeriggio durante l’assemblea dei sindaci che dovrà approvare il bilancio della Saf, la società composta dai Comuni ciociari per la gestione dei rifiuti. Qualcuno è rimasto scontento: di fronte alle consulenze professionali affidate ad ottimi e validi professionisti (ma quasi tutti ‘parenti di’) non avrebbero apprezzato di essersi ritrovati con un pugno di mosche in mano. La classica cambiale politica che non è stata onorata. E che oggi qualcuno…

2 Condivisioni

Frosinone – Ondata di dimissioni nel Pd

L’ex vice ministro dell’Economia Stefano Fassina lascia il Pd e dopo poche ore alla federazione di Frosinone del Partito arrivano le dimissioni in blocco di diversi esponenti della segreteria provinciale. A dare il segnale alle truppe dei ‘malpancisti’ ciociari che da tempo dicono di essere a disagio nel Pd renziano è stata la dichiarazione fatta in giornata da Fassina: “Il Pd non è più l’interlocutore per portare avanti le battaglie di sinistra”. L’ex deputato Dem,…

2 Condivisioni

Alfredo Pallone si dimette da coordinatore regionale di Ncd

L’ex deputato europeo Alfredo Pallone ha annunciato le sue dimissioni dalla carica di coordinatore regionale del Nuovo Centrodestra, la formazione politica creata da Angelino Alfano. Pallone lo ha rivelato durante la puntata di ieri sera della trasmissione A Porte Aperte su Teleuniverso. Alla base delle dimissioni non c’è una divergenza di linea politica: “mi sto dimettendo – ha spiegato Pallone – vado a fare altro”. Un incarico di Governo? “Vado a fare altro, assumero un…

2 Condivisioni

Costanzo: «I primi a insistere su etica e trasparenza fummo noi»

di Simone COSTANZO Segr. Provinciale Pd FROSINONE L’enorme inchiesta, denominata Mafia Capitale, che segue le ulteriori inchieste sul Mose di Venezia, sull’Expò di Milano e tante altre in diverse zone d’Italia, ripropone in tutta la sua drammaticità la questione del rapporto spesso incestuoso fra partiti, amministrazioni e affari e di come ci sia bisogno di tenere sempre alta la guardia e di inserire come prioritario il tema dell’etica e della legalità nella nostra azione politica…

2 Condivisioni

Costanzo contro Scalia, De Angelis mediatore

ALESSANDRO REDIROSSI per L’INCHIESTA QUOTIDIANO Il segretario provinciale Costanzo attacca Scalia per le disfatte di Ceccano e Pontecorvo, lui replica bocciando la strategia seguita nella ex roccaforte rossa fabraterna, De Angelis se la prende con la sbornia del 40% renziano e dice che la colpa è di tutti. Il Congresso? Scalia lo vuole subito, Costanzo e De Angelis no. La “corrida” del Pd è andata in scena secondo questo copione ieri sera nella direzione provinciale…

2 Condivisioni

Democrat, volano gli stracci in direzione (di C. Trento)

Analisi del voto, nella direzione provinciale del Pd volano gli stracci. Durissimo botta e risposta tra il segretario Simone Costanzo e il senatore Francesco Scalia. E il con-gresso slitta ancora una volta. La cronaca del dibattito, svoltosi presso il ristorante Memmina, in una sala stracolma. Per Simone Costanzo il Pd ha comunque vinto la tornata amministrativa, con quattro sindaci eletti (Guarcino, Patrica, Fontana Liri, Belmonte Castello). Riconoscendo però l’affermazione del centrodestra a Ceccano, Pontecorvo e…

2 Condivisioni

Montecassino – Dom Pietro in congedo altri due anni

Dom Pietro Vittorelli non scioglie i voti. Resta monaco. Ma non torna alla vita monastica e continuerà la vita da ‘civile’. Per almeno altri due anni. L’ex abate di Montecassino, dimessosi due anni fa per le conseguenze dello ‘screzio neurologico’ che lo ha colpito, ha deciso di non andarsene. Aveva annunciato le sue dimissioni a giugno del 2013, dopo un anno di cure e cicli di riabilitazione. La malattia, oltre a segnare il corpo, aveva…

2 Condivisioni