Andrea Orlando

Addio a Conte, Zingaretti prepara lo scenario alternativo

Il segretario del Pd non considera più il nome del premier come quello di un “garante”. Il pasticcio sulla riforma elettorale ha pesato. Le parole dette oggi da Zingaretti. Su Conte ed il M5S. E adesso dopo l’election day può davvero succedere di tutto.

2 Condivisioni

La mozione Fantini diventa check up per il Pd anagnino

L’assemblea degli iscritti nella Città dei Papi offre spunti di riflessione al di là di un risultato “bulgaro”. Quelli legati alla necessità di rilanciare un Partito che ha pagato pegno alle divisioni. E che con un centrodestra così forte in città non può permettersele.

2 Condivisioni

Bettini-Zingaretti, sicuri che il feeling sia lo stesso?

Il primo immagina un partito spostato a sinistra e alleato stabilmente con una parte dei Cinque Stelle. Il segretario nazionale ha altre prospettive. Nel frattempo si fa sentire Walter Veltroni, richiamando anche l’esperienza di Ignazio Marino.

2 Condivisioni