Anagni

Caso o caos? Berardi va in ferie e Natalia puntualizza

In attesa del rimpasto di giunta ad Anagni il sindaco fa una ‘strana’ raccomandazione: quella per cui ai dirigenti uscenti è fatto obbligo di affiancare i subentranti. Giusto nella forma, strano nella sostanza. Anche perché, guarda caso…

2 Condivisioni

La nuova Urbanistica anagnina: in che senso?

Arriva il nuovo responsabile dell’Urbanistica al posto dell’architetto Maia. Ma con un contratto al massimo risparmio. E per sei mesi. La grande progettazione di una città reclama ben altro

2 Condivisioni

Anagni ha un festival perché aveva una Stella che lo volle

La città dei Papi piange il padre del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale. L’uomo che tenne talmente stretti fra i denti i suoi sogni da farli diventare splendida realtà. Tanto splendida che oggi chiama riconoscenza. E magari il nome di chi lo volle.

2 Condivisioni