Asl

Tentativi, conti spicci ed incertezza: Villa al secondo giro

A pochi giorni dal termine utile per ufficializzare le dimissioni, la sindaca di Formia fa i conti con le ‘due anime’ della crisi: quella che vorrebbe far cadere la testa e quella che detta condizioni dure. E trova anche il tempo per polemizzare con il manager Asl.

2 Condivisioni

Covid, via alla rivoluzione. D’Alessandro cambia tutto

La nuova DG della Asl di Frosinone annuncia la rivoluzione. In due notti e tre giorni ridisegnata la mappa dell’assistenza sanitaria. “Nulla sarà più come prima: Covid non ci permetterà di tornare indietro”. Riaprire gli ex ospedali? “Ci vorrebbero 2 anni, non abbiamo neanche 2 mesi”. Nuovi ruoli per Alatri e Anagni. Forse anche per Pontecorvo. I disagi di questi giorni: “In 5 giorni abbiamo affrontato un’ondata senza precedenti, non è questa la normalità”

2 Condivisioni

Stefanelli “senza stimoli” va in Direzione Nazionale di Iv

Il sindaco di Minturno rifiuta il coordinamento provinciale dicendo di non avere gli stimoli. Ma poi accetta di entrare nel Coordinamento nazionale. E si crea una patente politica ‘alta’ con cui trattare da una posizione di forza alle amministrative in cui sarà in lizza.

2 Condivisioni

Da eroi a capri espiatori. Scaricabarile sui medici

Da eroi a pretesto. Si sta tentando di scaricare su medici ed infermieri le colpe di file e code. Che invece sono determinate da un’ondata di ricoveri ingestibile per qualunque tipo di società. La politica la butta in demagogia e chiede la riapertura di vecchi ospedali: come se per magia si riempissero di medici ed infermieri. Fingono di non capire che allo Spaziani si sta andando verso i 160 posti letto: a marzo ne bastarono 106 per reggere.

2 Condivisioni