Neurologi

Marco, il medico che parlava ai morti. L’amore di Fede. E ora il doppio strazio di Grillo

La scienza perde il professor Marco Sarà, direttore del Centro per la Ricerca sul Coma al San Raffaele di Cassino. Era il medico che “parlava” con i morti viventi: i pazienti in stato vegetativo. È lui il medico della tragica storia di Federica: suicidatasi per seguirlo. Il doppio strazio di Grillo: amico di famiglia d’entrambi

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright