Articoli

Il conclave di Conte e il rap di Salvini e Meloni

Per ricompattare la maggioranza il presidente del consiglio pensa ad una gita fuori porta per parlarsi fuori dai denti. La possibile location di un monastero. Intanto però gli “arrangiamenti musicali” dei discorsi di Matteo Salvini e Giorgia Meloni spopolano sul web e raggiungono un pubblico giovane che mai si sarebbe interessato di politica.

2 Condivisioni

Effetto Bill Clinton, Zingaretti spiazza tutti da New York

Il segretario nazionale del Pd definisce quella di Liliana Segre una personalità adatta al ruolo di presidente della Repubblica e poi invita tutti gli italiani a sostenere Conte sul caso Ilva. Una strategia istituzionale dal respiro internazionale, che però non deve indurre a equivoci sulla determinazione dei Democrat. L’alleanza con Cinque Stelle e Renzi non è a tutti i costi.

2 Condivisioni

Ciociaria, dove i leader del centrodestra si odiano da sempre

Alle Politiche, alle Europee e in parte alle Regionali la coalizione stravince per il voto di opinione. Nei Comuni invece spesso perde e quando vince si suicida. Questo perché le lotte intestine non finiscono mai, perfino in questo momento. I big dei partiti non si sopportano e puntano a far perdere gli alleati. Il vertice che li vedrà insieme nei prossimi giorni non potrà non tenerne conto.

2 Condivisioni

De Angelis tra aperture e chiusure (di C. Trento)

Il leader del Pd: «Con i Cinque Stelle confronto sui temi concreti, non è vero che sono il partito del no». «Le sirene renziane in Ciociaria non cantano, per loro qui non ci sono spazi. E Pompeo resterà nei Democrat». La mission rimane quella di battere la destra sovranista e populista

2 Condivisioni

Il destino del Governo appeso a Nicola Zingaretti

Beppe Grillo è scomparso, Matteo Renzi continua a effettuare giravolte, Giuseppe Conte fa finta di avere la situazione sottocontrollo, Luigi Di Maio non controlla più i gruppi parlamentari. Il segretario nazionale del Pd era il più dubbioso e si è rivelato quello maggiormente affidabile. Ma adesso a decidere se staccare o no la spina sarà solo lui.

2 Condivisioni