Caos Pd

Quei numeri che condannano il Pd (di C.A. Guderian)

Ci sono numeri del passato in grado di tracciare e definire il quadro critico del Pd presente. Sei segretari nazionali in dieci anni sono il segno di una fortissima instabilità. Che rende sempre meno autorevole e referenziale un Partito. Come pure i numeri su scala locale.

Il lampo di Zingaretti nel buio del Pd. E poi niente altro

Il Pd non ha imparato la lezione del 4 marzo e continua a ragionare nell’ottica delle correnti, chiudendosi a riccio. Quando invece servirebbero primarie spalancate alla società civile. Per la segreteria regionale chi sosterrà De Angelis? E sarà Astorre l’avversario? Troppe domande e nessuna risposta

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright