Faccia a Faccia

Donato Formisano, il parcheggiatore che diventò banchiere dell’anno

A Milano il Future Bancassurance Awards è andato a Donato Formisano. È il ‘Banchiere dell’Anno’: premio alla carriera. Ma chi è il presidente della Bpc? Tutto cominciò a 17 anni con un garage. Trattativa portata avanti da solo. E conclusa dal notaio all’una di notte. Quanto prende di stipendio. Non chiede lo sconto ‘Me lo fanno’. E dicono che sia pure ‘attento’ nelle spese

2 Condivisioni

Giuliano Giannichedda… una vita da mediano

Giuliano Giannichedda, l’uomo ed il campione. Dai primi calci a Pontecorvo fino alla Nazionale, passando per il Sora delle meraviglie. Dove Luiso diceva che aveva i piedi a ferro da stiro. I palloni di spugna per giocare in casa, le sfide con il fratello Gianluca “più bravo tecnicamente”. I grandi allenatori ed i compagni di squadra e…

2 Condivisioni

E Dio disse: “don Dino, prendi colla e colori, togli i bimbi dalla strada”

Prete giovanissimo: “e solo felice”. Mandato in una parrocchia di frontiera: “Presi colla e colori per togliere i bimbi dalla strada. La Playstation? Una scusa per non stare vicino a loro”. Don Dino Mazzoli: la vocazione, la via, la Fede. Il male? “L’ho incontrato è facile da fare. Il bene? Più facile ancora”

2 Condivisioni

Ignazio Portelli, il prefetto del silenzio operoso

Gattopardesco, votato alle teorie del sociologo Achille Ardigò e fedele al ‘silenzio operoso’. In Sicilia ha imposto alla mafia le gare pubbliche per la gestione dei rifiuti. E l’ha mandata via dai boschi che aveva occupato abusivamente. Chi è il prefetto Ignazio Portelli.

2 Condivisioni