Federcalcio

Il destino stavolta divide i due amici-campioni

Pippo Inzaghi festeggia, Alessandro Nesta trema. Dieci anni di trionfi insieme nel Milan ed in nazionale ma oggi rappresentano il doppio volto della serie B. L’ex bomber sulla panchina del Benevento ha conquistato la promozione a suon di record. Il suo compagno di tante vittorie vive un momento negativo col Frosinone

2 Condivisioni

Frosinone, subito in fase 3 o sono guai

Il momento negativo dei giallazzurri si allunga anche a Verona. E se da una parte è necessario guardare il secondo posto che si allontana e la zona playoff che sale alle spalle, è giusto ritrovare certezze, stimoli e condizione perché tutto è ancora aperto

2 Condivisioni

Il Frosinone spera nei gol di Dionisi

Allo “Stirpe” sfida-promozione con il Cittadella. Domani alle 21 scontro diretto nella volata per il secondo posto. Nesta ritrova il bomber reatino che ha scontato la squalifica. Tra i convocati torna anche Ciano ma andrà in panchina.

2 Condivisioni

Tre firme sulla ripartenza: Gravina, Balata, Stirpe

Il Frosinone incassa il giusto dalla trasferta di Trapani. L’obiettivo a medio termine, del secondo posto non viene scalfito. Nesta spinge sulla condizione fisica e ritrova giocatori fondamentali. L’importanza di Maiello, un valore aggiunto

2 Condivisioni

Il Frosinone ancora in… mascherina. La ripartenza non è lanciata

Il pari a Trapani accontenta Nesta e consente di restare sempre a -2 dal secondo posto. Ma non mancano i rimpianti. I canarini sono apparsi ancora imballati. Confortano i recuperi di Ardemagni e Tabanelli. La difesa ritrova solidità. Venerdì allo “Stirpe” scontro diretto col Cittadella.

2 Condivisioni