Forza Italia

Le tre vite della Mandarelli: Socialista, con Renata, di nuovo con Memmo

Già assessora nella Giunta Marrazzo e consigliera regionale con la Polverini, oggi è la più votata nel Campo costruito attorno al Pd. «Schietroma e Ottaviani mi volevano fare fuori, ma non ci sono mai riusciti». Eletta con la lista civica dell’ex sindaco Marzi, con cui cominciò vent’anni fa. «L’ho fatto solo per lui, che mi tratta da sempre come un politico e non come donna o quota rosa». I retroscena della cacciata dalla Regione

Presidente venga da noi a Cassino per il caffè: e Casellati si fermò

La Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ha fatto una tappa a sorpresa a Cassino. In visita privata. Ha accolto l’invito fatto dagli attivisti presenti con lei a Napoli per la convention di Forza Italia. La seconda carica dello Stato ha frequentato le Stimmatine di Cassino fino all’età di 4 anni

Forza Italia, ultima chiamata in Ciociaria

Mentre Antonio Tajani favoleggia di una centralità politica perduta e Claudio Fazzone si concentra sul Pontino, all’orizzonte ci sono le provinciali e le comunali di Frosinone. Tocca ai sub commissari rimboccarsi le maniche. Altrimenti gli “azzurri” inizieranno a sfocare.

Forza Italia si allinea a Lega e Fratelli. E diventa ininfluente

Nei momenti topici gli “azzurri” non riescono a smarcarsi. E le parole (ripetute da giorni) di Antonio Tajani sugli scontri di piazza di Roma dimostrano che il partito di Berlusconi non può smarcarsi dagli alleati. Intanto in Ciociaria da mesi non si vede un’azione forte di Claudio Fazzone. E il Partito continua a perdere voti. Dappertutto

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright